Sarde a beccafico limone e alloro

Pronti per un viaggio gastronomico in Sicilia? Con questo piatto, vi sembrerà di fare tappa in un mercato o in una friggitoria tipica di Palermo. Le sarde a beccafico che vi proponiamo oggi sono, infatti,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure

Preparazione Sarde a beccafico limone e alloro

  • Pulite le sarde, eliminando le interiora, la testa e la lisca; apritele a libro.

    Step 1

    Pulite le sarde, eliminando le interiora, la testa e la lisca; apritele a libro. In una ciotola, preparate il ripieno con il pan grattato, l’aglio e il prezzemolo tritati e il pecorino grattugiato. Bagnate con 1 tazza di brodo fatto con 1 cubetto de I Dadi Star - Vegetale.

  • Passate le sarde nel pan grattato;

    Step 2

    Passate le sarde nel pan grattato; quindi, farcitele con 1 cucchiaino di ripieno e arrotolatele su se stesse.

  • Tagliate i limoni a fette sottili, che poserete su una teglia da forno.

    Step 3

    Tagliate i limoni a fette sottili, che poserete su una teglia da forno. Coprite ciascuna fetta di limone e con 1 foglia d’alloro sbriciolata e 1 rotolino di pesce; poi spennellate il tutto con dell’olio extravergine di oliva. Infornate le sarde a 180° C per 15 min.; quindi, estraete la teglia dal forno, bagnate il pesce con del vino bianco e rimettete in forno per pochi minuti prima di portare in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Sarde a beccafico limone e alloro

Dopo aver cotto in forno le sarde per 10 min., sfumate con il vino bianco e poi infornate nuovamente per pochi minuti (5 min.), eventualmente alzando la temperatura a 200° C. L'aroma del vino sarà più persistente.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

ispirate alla classica ricetta siciliana, ma abbiamo voluto aggiungere qualche variante. Leggete qui come realizzare questa versione "semplificata" della ricetta.

E in che cosa consistono le nostre variazioni? La nostra ricetta prevede di farcire le sarde con una mescola di pangrattato, aglio, prezzemolo e formaggio, ripieno che abbiamo irrorato con un po' di brodo preparato con un cubetto de I Dadi Star - Vegetale. Questo ci permette di non usare il sale e dare comunque sapore al piatto. Il pecorino può essere cambiato con parmigiano, mentre, se volete seguire alla lettera la originale dovreste aggiungere uva sultanina e pinoli. Esistono, naturalmente, molte varianti che prevedono una farcia diversa e/o la cottura al forno o la frittura. Qual è la vostra versione di questo piatto? Fatecelo sapere!