Sarde a beccafico limone e alloro

Pronti per un viaggio gastronomico in Sicilia? Con questo piatto, vi sembrerà di fare tappa in un mercato o in una friggitoria tipica di Palermo. Le sarde a beccafico che vi proponiamo oggi sono, infatti,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure

Preparazione Sarde a beccafico limone e alloro

  • Pulite le sarde, eliminando le interiora, la testa e la lisca; apritele a libro.

    Step 1

    Pulite le sarde, eliminando le interiora, la testa e la lisca; apritele a libro. In una ciotola, preparate il ripieno con il pan grattato, l’aglio e il prezzemolo tritati e il pecorino grattugiato. Bagnate con 1 tazza di brodo fatto con 1 cubetto de I Dadi Star - Vegetale.

  • Passate le sarde nel pan grattato;

    Step 2

    Passate le sarde nel pan grattato; quindi, farcitele con 1 cucchiaino di ripieno e arrotolatele su se stesse.

  • Tagliate i limoni a fette sottili, che poserete su una teglia da forno.

    Step 3

    Tagliate i limoni a fette sottili, che poserete su una teglia da forno. Coprite ciascuna fetta di limone e con 1 foglia d’alloro sbriciolata e 1 rotolino di pesce; poi spennellate il tutto con dell’olio extravergine di oliva. Infornate le sarde a 180° C per 15 min.; quindi, estraete la teglia dal forno, bagnate il pesce con del vino bianco e rimettete in forno per pochi minuti prima di portare in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Sarde a beccafico limone e alloro

Dopo aver cotto in forno le sarde per 10 min., sfumate con il vino bianco e poi infornate nuovamente per pochi minuti (5 min.), eventualmente alzando la temperatura a 200° C. L'aroma del vino sarà più persistente.

Star al tuo fianco

Star al tuo fianco, per ripartire insieme

ispirate alla classica ricetta siciliana, ma abbiamo voluto aggiungere qualche variante. Leggete qui come realizzare questa versione "semplificata" della ricetta.

E in che cosa consistono le nostre variazioni? La nostra ricetta prevede di farcire le sarde con una mescola di pangrattato, aglio, prezzemolo e formaggio, ripieno che abbiamo irrorato con un po' di brodo preparato con un cubetto de I Dadi Star - Vegetale. Questo ci permette di non usare il sale e dare comunque sapore al piatto. Il pecorino può essere cambiato con parmigiano, mentre, se volete seguire alla lettera la originale dovreste aggiungere uva sultanina e pinoli. Esistono, naturalmente, molte varianti che prevedono una farcia diversa e/o la cottura al forno o la frittura. Qual è la vostra versione di questo piatto? Fatecelo sapere!