Salvia fritta in carpione

Un'idea per un aperitivo croccante, saporito e aromatico. La salvia è molto usata in Italia, per esempio,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Salvia fritta in carpione

  • Lavate le foglie di salvia, passatele nel pan grattato poi nell’uovo e ancora nel pan grattato. Friggetele per pochi minuti in abbondante olio extravergine di oliva ben caldo. Scolatele, salatele e ad

    Step 1

    Lavate le foglie di salvia, passatele nel pan grattato poi nell’uovo e ancora nel pan grattato. Friggetele per pochi minuti in abbondante olio extravergine di oliva ben caldo. Scolatele, salatele e adagiatele in una pirofila.

  • Ora preparate il carpione

    Step 2

    Ora preparate il carpione. Mondate e tritate finemente la cipolla di Tropea e l’aglio. Friggeteli sino a quando la cipolla non sarà trasparente. Unite la salvia e il rosmarino tritati, salate e pepate.

  • Dopo pochi minuti unite l’aceto di mele e il Brodo Granulare 8 Verdure Star

    Step 3

    Dopo pochi minuti unite l’aceto di mele e il Brodo Granulare 8 Verdure Star. Alzate la fiamma e lasciate evaporare. Versate il composto sulle foglie di salvia e lasciate riposare per almeno 4/5 h.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Salvia fritta in carpione

Trucco: un'impanatura doppia!

Lo "strattagemma" dell'impanatura doppia delle foglie di salvia andrà in favore della sua consistenza e croccantezza incentivando anche il sapore del piatto. Da provare!

 

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

 saltata in padella assieme al burro per condire profumate paste . Però si può usare anche come ingrediente principale. Noi ci abbiamo provato e vi proponiamo questo antipasto semplice e creativo. 

Per completare degnamente la ricetta, irroratela con una salsa aromatizzata: il carpione. Questa è usata in molte regioni italiane ed è una speciale marinatura a base di vino, olio, acqua, aceto, pepe e verdure. Noi l'abbiamo interpretata usando i nostri prodotti e semplificandola. Il brodo granulare fornisce il tocco in più assieme alle erbe aromatiche, l'aceto di mele, un pizzico di pepe e un poco d'olio d'oliva.