Mezzelune ripiene

La ricetta perfetta per preparare un antipasto veloce ... se gli amici chiamano all'ultimo momento,  ecco che cosa dovete avere in casa: della pasta sfoglia (va bene anche quella congelata, che potete mettere nel mircoonde per scongelare più velocemente),Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Mezzelune ripiene

  • Su una spianatoia, tirate la pasta sfoglia già pronta e, aiutandovi con un coppapasta zigrinato, tagliate dei dischetti di pasta.

    Step 1

    Su una spianatoia, tirate la pasta sfoglia già pronta e, aiutandovi con un coppapasta zigrinato, tagliate dei dischetti di pasta. Accedente il forno a 200° C.

  • A parte, scolate il tonno, disponetelo in una ciotola, unite il prezzemolo fresco tritato e 2 cucchiai di Pummarò Star Vellutata

    Step 2

    A parte, scolate il tonno, disponetelo in una ciotola, unite il prezzemolo fresco tritato e 2 cucchiai di Pummarò Star Vellutata; aggiustate di sale e pepe e mescolate bene.

  • Dopo aver spennellato i bordi dei dischetti di pasta con del latte, farcite con il ripieno di tonno e pomodoro

    Step 3

    Dopo aver spennellato i bordi dei dischetti di pasta con del latte, farcite con il ripieno di tonno e pomodoro. Ripiegate i dischi formando delle mezze lune, premete bene i bordi, affinché il ripieno non esca durante la cottura, cospargete di semini a piacere e infornate a 200° C per 15 min.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Mezzelune ripiene

Trucco: per sigillare bene la pasta

Spennellate con il latte i bordi delle mezzelune. Con questo strattagemma, vi assicurete che la pasta resti perfettamente sigillata durante la cottura. Provate e fateci sapere!

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

del tonno, la Pummarò Star Vellutata, un po' di latte (leggete più in basso il nostro trucco), del prezzemolo ed eventualmente dei semi per decorare (non è obbligatorio). Insomma, vi basta prevedere una dispensa ben fornita e quest'antipasto si prepara in poco tempo, continuate e leggere!

Vi piace l'idea? Volete metterla a frutto prevedendo altri antipasti in questo stile "easy" e poco dispendioso in temini di tempo? Vi lasciamo di seguito qualche altra idea sulla stessa lunghezza d'onda: un fil rouge grazie al quale imbastire in quattro e quattr'otto un buffet freddo o una serie di mini antipasti da servire ai vostri commensali in attesa della portata principale, la protagonista del vostro pranzo o della cena. Provate anche le sfogliatine al pesto, le barchette di sedano e crema di tonno e le uova ripiene di erba cipollina e salmone.