Gnocchetti alla bolognese

Lo sappiamo bene: per preparare un ragù fatto in casa ci vogliono dalle 2 alle 3 ore. Se, però, non ci avete pensato in tempo e volete portare in tavola la pasta al ragù, eccovi pronta la soluzione. Usate un vasetto dei nostri sughi pronti (Il Mio Ragù Star Bolognese) e per rendere ancora piu saporito il sugo,Leggi di più...

  • 10-20 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Gnocchetti alla bolognese

  • Su un tagliere, tritate finemente la cipolla rossa e disponetela in padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

    Step 1

    Su un tagliere, tritate finemente la cipolla rossa e disponetela in padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Lasciate rosolare brevemente.

  • Quindi aggiungete il macinato di carne e proseguite la cottura per 10 minuti.

    Step 2

    Quindi aggiungete il macinato di carne e proseguite la cottura per 10 minuti. Poi unite il contenuto di 1 confezione di Il Mio Ragù Star Bolognese e del rosmarino tritato. A parte, in una pentola capiente, cuocete gli gnocchetti di grano duro per il tempo indicato sulla confezione, in acqua bollente salata.

  • Al termine della cottura, scolateli e fateli saltare nel sugo alla bolognese.

    Step 3

    Al termine della cottura, scolateli e fateli saltare nel sugo alla bolognese. Aggiustate di pepe e servite in tavola con parmigiano grattugiato.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Gnocchetti alla bolognese

Grattugiare il formaggio per assorbire il liquido del sugo

Se il sugo vi sembra troppo liquido, grattugiate il parmigiano direttamente sulla pasta dopo averla fatta saltare in padella con il condimento. Il formaggio assorbirà il liquido in eccesso e insaporirà ulteriormente gli gnocchetti.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

aggiungete un battutto di cipolle e un soffritto di carne di vitella. Poi seguite i suggerimenti della ricetta e porterete in tavola un autentico piatto di pasta all'italiana.

Se vogliamo preparare un piatto che si ispira alla ricetta emiliana, possiamo condire con il nostro ragù delle tagliatelle fresche. Ma, magari, vogliamo restare più leggeri e preferiamo della pasta secca. In questo caso, allora, oltre agli gnocchetti, possiamo sbizzarrirci e condire con il sugo ben caldo, penne, sedani, fusilli, conghiglie, pipe, garganelli ... Qual'è la vostra pasta preferita da abbinare al ragù?