Flan di asparagi bianchi

È il protagonista della primavera veneta: l'asparago bianco. Con esso si preparano profumato risotti, creme e vellutate, secondi raffinati e, come nel nostro caso, semplici ma saporiti antipasti.Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Dado Star - 100% Naturale Vegetale

Preparazione Flan di asparagi bianchi

  • Lavate le patate e fatele bollire in abbondante acqua. Nel frattempo, pulite gli asparagi, eliminando i gambi più duri. Disponeteli in una padella, con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1 da

    Step 1

    Lavate le patate e fatele bollire in abbondante acqua. Nel frattempo, pulite gli asparagi, eliminando i gambi più duri. Disponeteli in una padella, con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1 cubetto de I Dadi Star -100% Naturale Vegetale. Quando saranno morbidi, toglieteli dal fuoco, spostateli in una ciotola capiente e frullateli con le patate bollite, che avrete sbucciato e leggermente schiacciato.

  • Step 2

    In una ciotola, sbattete le uova, unite il latte, un pizzico di sale e pepe e il formaggio grattugiato. Aggiungete al composto le verdure frullate, mescolate bene per renderlo omogeneo e versatelo in formine di silicone.

  • Fate cuocere i flan nel forno caldo per 20 min. a 180°C. Lasciate raffreddare leggermente e portate in tavola.

    Step 3

    Fate cuocere i flan nel forno caldo per 20 min. a 180°C. Lasciate raffreddare leggermente e portate in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Flan di asparagi bianchi

Aggiungete 100 g di formaggio grattugiato nel composto del flan: renderà il piatto più goloso e saporito.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Da non dimenticare, poi, un secondo passepartout come gli asparagi con le uova. Noi ve lo proponiamo in versione flan.

Lo sapevate? L'asparago bianco è un prodotto DOP della zona di Bassano Del Grappa, il cui Consorzio, creato ad hoc, si propone di preservarne la purezza e la genuinità. Volete sapere a che cosa sia dovuto il suo colore, quando lo si coltiva e raccoglie? Leggete qui le informazioni utili su quest'ortaggio nobile!