Coniglio con zucca capperi e olive

Il secondo di carne che vi proponiamo oggi ha come ingrediente principale il coniglio, una carne forse non abbastanza presente sulle nostre tavole. Eppure è delicata,Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Coniglio con zucca capperi e olive

  • Pulite il coniglio eliminando eventuali parti di grasso.

    Step 1

    Pulite il coniglio eliminando eventuali parti di grasso.

  • Tagliate la zucca a tocchetti dopo averla pelata e privata di eventuali semi e filamenti interni.

    Step 2

    Tagliate la zucca a tocchetti dopo averla pelata e privata di eventuali semi e filamenti interni.

  • Rosolate la carne in poco olio extravergine di oliva.

    Step 3

    Rosolate la carne in poco olio extravergine di oliva, unite la zucca e le olive, aggiungete i capperi salati e proseguite la cottura con il brodo preparato con Il Mio Dado Star - Classico -30% di sale. Fate cuocere a pentola coperta per almeno 30 min.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Coniglio con zucca capperi e olive

Come porzionare il coniglio. Se, per caso, vi ritrovate tra le mani un coniglio intero e spetta a voi dividerlo in porzioni, potete farlo in questo modo: dividete il coniglio in otto parti. Iniziate con il tagliare la testa e poi la coda. Dovete, in seguito, asportate le interiora e, infine, tagliare l'animale a metà partendo dalla parte più lunga. Occupatevi ora di ciascuna metà, separando le zampe posteriori dalla schiena e le zampe anteriori dal costato. A questo punto, non vi resta che metterlo in pentola!

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

magra ed è semplicemente perfetta per preparare una grande varietà di ricette saporite. Proprio per il suo sapore delicato, il coniglio si presta anche ad abbinamenti con numerosi ingredienti, tra i quali non devono mancare le spezie e gli aromi.

Il nostro coniglio con capperi e olive è arricchito con dei tocchetti di zucca, un elemento che lo fa diventare un piatto molto adatto ai menù invernali. Il coniglio con capperi, olive e zucca è figlio di una ricetta regionale, che arriva dalla ridente Liguria: il coniglio alla ligure, che si prepara comunemente in tutta Italia. Ma, prima di passare alle caratteristiche della ricetta di oggi, ricordiamo insieme il piatto da cui hanno avuto origine le altre ricette a base di coniglio.

Il coniglio alla ligure con olive e pinoli

Poiché ogni ricetta è legata a un territorio, bisogna ricordare che la Liguria, pur essendo una regione di mare, per quanto riguarda la sue tradizione, compresa quella culinaria, guarda all'entroterra e alla montagna. Non è difficile, dunque, trovare nel ricettario ligure piatti tipici con prodotti e alimenti della campagna, come, appunto la carne di coniglio. Una carne un tempo considerata umile e priva di interesse per le tavole dei ricchi signori poiché non sufficientemente grassa. Destinata, dunque, alle tavole dei più poveri e dei contadini. 

Oggi le sorti di molti ingredienti si sono capovolte e la predilezione per alimenti, sani, magri, e gustosi rende il coniglio protagonista di molte ricette, come potremo notare più avanti. Per quanto riguarda la ricetta ispiratrice del nostro coniglio con olive, capperi e zucca, tenete presente quanto segue: il coniglio alla ligure si prepara con olive taggiasche, pinoli,  qualche pomodorino, aromi (rosmarino e alloro), spezie (bacche di ginepro, pepe) e vino. Le modalità di preparazione sono più o meno quelle della nostra ricetta di oggi, a eccezione della sfumatura con il vino che, nel nostro caso, non abbiamo incluso per rendere il piatto adatto a tutta la famiglia e soprattutto ai bambini.

Coniglio alle olive, capperi e zucca per tutta la famiglia

L'uso del brodo preparato con Il Mio Dado Star - Classico con -30% di sale permette di mantenere il piatto più leggero, riducendo la quantità di olio da adoperare. L'utilizzo della zucca consente invece di introdurre una verdura sana che non deve mancare nell'alimentazione di adulti e bambini ma che, a volte, non è facile da proporre.

Non vogliamo anticiparvi molto di più. Vi lasciamo leggere la ricetta e scoprire da soli, gustandolo, tutte le delizie  che si ritrovano in questo piatto.

Buon appetito!

Le ricette con il coniglio di Star

Se con questa ricetta siamo riusciti ad avvicinarvi alla carne di coniglio, date un'occhiata anche alle altre proposte del sito. Siamo sicuri che troverete delle idee originali e appetitose che sapranno fare la gioia vostra e dei vostri familiari.

Tra queste, abbiamo selezionato: le rolatine di coniglio alla ligure che riprendono la ricetta originale utilizzando però il coniglio arrotolato e donando al piatto una presentazione più creativa. La stessa modifica nel procedimento è valida anche per la rolatina di coniglio con i cavoletti di Bruxelles, ricetta che utilizza una verdura molto salutare e utile all'organismo soprattutto in inverno. E, infine, vi proponiamo un piatto molto tradizionale: un classico coniglio alla cacciatora

Ma queste sono soltanto alcune delle proposte che potete ritrovare nella nostra selezione. Mettetevi all'opera, prendete spunto dalle nostre ricette, apportate le modifiche che vi soddisfano di più e portate in tavola il vostro personale piatto di coniglio cucinato con cura. I vostri famigliari lo apprezzeranno sicuramente!