Risotto mela, cannella e toma

Un risotto senza la mantecatura che risotto è? E per questo risotto vi suggeriamo di cambiare formaggio, per una volta! Eh, sì,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Brodo Star - Verdure

Preparazione Risotto mela, cannella e toma

  • Step 1

    Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in olio extravergine di oliva, aggiungete poi la mela renetta grattugiata finemente.

  • Step 2

    Quando la cipolla e la mela saranno ben rosolate aggiungete la cannella in polvere e poi il riso e proseguite la cottura come un normale risotto aggiungendo il brodo preparato con 500 ml di II Mio Brodo Star Verdure aromatizzato con la stecca di cannella.

  • Step 3

    Tagliate a cubetti la toma e utilizzatela a fine cottura per mantecare il risotto. Spolverate di pepe fresco e servite.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Risotto mela, cannella e toma

Trucco: Un riso più cremoso

Se volete che il vostro risotto risulti più cremoso, abbondante con il formaggio toma al momento della mantecatura. Inoltre, girate il riso in continuazione: i grani sfregandosi tra di loro rilasceranno una maggiore quantità di amido intensificandone la cremosità.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

perché sapori curiosi si uniscono in questo piatto dal carattere veramente speciale: la mela per addolcire, la cannella per insaporire e il formaggio toma per mantecare! Un risotto dal sapore di montagna che incanterà i vostri ospiti. Per non portare in tavola il solito primo!

Questo piatto s’ispira ai gusti e sapori del Nord Italia e delle regioni montagnose. La mela renetta si coltiva nella Val di Non (Trentino) e in Val d’Aosta, mentre la toma è un formaggio DOP del Piemonte. Naturalmente, qualsiasi variazione è permessa. Se vi lanciate, mandateci la vostra ricetta!