Salta al contenuto principale

Riso e piselli

La ricetta del riso con piselli è tipica della tradizione veneta, un piatto a base di riso Vialone Nano e piselli freschi senza brodo. Gli ingredienti saporiti la rendono una ricetta perfetta da gustare in primavera.

Leggi di più...
(4)
  • Tempo di preparazione
    20-40 min
  • Difficoltà
    Facile
  • Yield
    4 persone
Riso e piselli

Ingredienti

  • 1 litro di Il Mio Brodo Star - Verdure

    Il Mio Brodo Star - Verdure
  • 300 g di riso vialone nano
  • 1 kg di piselli con baccello
  • 1 cipolla
  • Parmigiano grattugiato
  • Olio, burro, sale

Preparazione

Riso e piselli

Tritate finemente la cipolla, mettetela a soffriggere in una padella con dell’olio e aggiungete i piselli dopo averli tolti dai baccelli e averli lavati.

Riso e piselli

Aggiungete il riso in padella e fatelo tostare. Poi scaldate Il Mio Brodo Star - Verdure e versatelo in padella fino a coprire il riso.

Riso e piselli

Separatamente iniziate a preparare la purea: lavate i piselli e frullateli con un frullatore ad immersione, poi passate il composto in un colino per eliminare le bucce.

Riso e piselli

Continuate la cottura e poi aggiungete la crema di piselli realizzata in precedenza e una spolverata di parmigiano grattugiato.

Riso e piselli

Infine mantecate con un pochino di burro, quindi servite ben caldo.

Riso e piselli: una storia ricca di sapore

Il riso con piselli, conosciuto nella sua versione più tradizionale come “risi e bisi”, è un piatto tipico di origine veneziana: veniva infatti offerto al Doge nel giorno della festa di San Marco, il patrono della città, il 25 Aprile. Dalla città lagunare si è poi diffuso in tutto il Veneto, in particolare a Vicenza e a Verona. Questo piatto, con preparazioni tipiche della cucina bizantina, potrebbe essere giunto a Venezia dall’Impero Romano d’Oriente. Inoltre, è protagonista di un curioso aneddoto: il detto “risi e bisi e fragole” nell’Ottocento divenne un simbolo di protesta contro l’occupazione straniera - analogamente a quanto succedeva a Milano con “Viva Verdi”, dove il nome del compositore era in realtà un acronimo per “Vittorio Emanuele re d’Italia”. Infatti, il colore di questa pietanza richiamava quello del tricolore: il verde dei piselli, il bianco del riso e il rosso delle fragole.

 

Come preparare un risotto con i piselli davvero semplice e veloce

Di cottura già abbastanza rapida, il riso e piselli può essere preparato con una ricetta ancora più semplice e veloce seguendo alcuni accorgimenti. Prima di tutto, utilizzando Il Mio Brodo Star - Vegetale già pronto, i tempi di preparazione si ridurranno notevolmente. Poi potete anche optare per una precottura del riso al dente e, se non fosse stagione di piselli o voleste anche solo abbreviare la cottura, potete naturalmente utilizzare quelli surgelati o in barattolo: con il brodo di verdure il risultato sarà comunque molto gustoso.

 

La ricetta originale veneta del riso con piselli

La ricetta originale veneta del riso con piselli si prepara con il riso Vialone Nano, in particolare, a Vicenza, si utilizza il Grumolo delle Abbadesse, una qualità pregiata di Vialone Nano a chicchi minuscoli. L’ideale è preparare questo piatto in primavera, quando siamo certi della freschezza dei piselli che utilizziamo nella nostra ricetta.

Valuta questa ricetta

Altre idee gustose per te