Pomodori secchi ripieni al forno

I pomodori secchi ripieni al forno sono una ricetta tipica siciliana che contiene tutti i sapori del Sud. Esistono tantissimi diversi antipasti con i pomodori secchi,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Pomodori secchi ripieni al forno

  • pomodori secchi ripieni

    Step 1

    Fate ammollare i pomodori secchi e poi asciugateli bene con un panno. Preparate tutti gli ingredienti per il ripieno dei pomodori secchi ripieni. Tritate l’aglio a coltello e mettetelo in una grossa ciotola. Aggiungete la mollica del pane ben spezzettata. Sminuzzate l’origano fresco ed aggiungetelo al composto. Se usate l’origano secco, mettetene un cucchiaio.

  • pomodori secchi ripieni

    Step 2

    Grattugiate il pecorino e aggiungetelo alla ciotola con il resto degli ingredienti. Infine, spezzettate Il Mio Dado 100% Naturale Classico ed unitelo al composto. Mescolate più volte in modo che si amalgami bene al resto della farcia.

  • pomodori secchi ripieni

    Step 3

    Aggiungete un generoso goccio di olio extravergine di oliva ed impastate con le mani in modo che il ripieno diventi compatto. Distribuite il composto su una metà del pomodoro secco e poi richiudete con l’altra metà. Fissate il pomodoro con uno stecchino e proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti.

  • pomodori secchi ripieni

    Step 4

    Mettete i pomodori secchi in una teglia da forno. Irrorate con dell’olio extravergine di oliva ed infornate a 190°C per circa 15 minuti. Sfornate e servite in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Pomodori secchi ripieni al forno

I pomodori secchi ripieni al forno possono essere anche arricchiti con altri ingredienti. Se volete dare un tocco più fresco, aggiungete nel ripieno della scorza di limone grattugiata. Se invece volete un sapore più deciso, potete aggiungere al ripieno delle acciughe sminuzzate oppure dei capperi.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

e questa ricetta è ottima anche per un aperitivo, da abbinare ad un buon vino fresco. Che ne dite di prepararli con noi?

Come si fanno i pomodori secchi?

I pomodori secchi si ottengono a partire dai pomodori freschi e vengono preparati solamente facendoli seccare al sole. Per questa ragione sono tipici delle regioni del Sud, grazie alle condizioni atmosferiche del luogo. I pomodori freschi vengono lavati ed asciugati, tagliati a metà e messi in un telaio o gratella al sole. Vanno girati di tanto in tanto ed è bene ritirarli la notte in modo che non prendano umidità.

Solitamente impiegano circa una settimana a seccarsi. Si possono conservare in questo modo oppure si possono invasare, dopo averli trattati con acqua bollente ed aceto. I pomodori secchi possono dar vita a tantissime ricette.

Si possono acquistare al naturale oppure già sott’olio. Per questa ricetta di pomodori secchi ripieni al forno si parte da quelli non ulteriormente trattati.

Pomodori secchi: come farli rinvenire

Far rinvenire i pomodori secchi è molto semplice, e permette di utilizzarli per molte preparazioni. Bisogna preparare un’emulsione di acqua tiepida e aceto bianco, nella proporzione di 3 a 1, e lasciarli poi in ammollo per almeno 30 minuti. Se non avete l'aceto in casa, potete ammollarli solo in acqua. 

Trascorso questo tempo, scolate i pomodori secchi e poi tamponateli con della carta assorbente in modo che si perda l’acqua in eccesso e che siano pronti per essere farciti.

Vediamo ora come preparare i pomodori secchi al forno con un ripieno gustoso e deciso. Pronti per stupire i vostri ospiti? Bastano davvero poche mosse.

Pomodori secchi ripieni: fritti o al forno?

La ricetta tipica dei pomodori secchi ripieni prevede che vengano fritti. Una volta farciti infatti, andrebbero fritti in abbondante olio bollente e serviti dopo averli passati su della carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

In questo modo sono ancora più golosi, anche se la ricetta al forno che vi abbiamo presentato è più pratica da fare, oltre che altrettanto buona.

Il formaggio e gli aromi ideali

Per il ripieno dei pomodori secchi si usa tipicamente il pecorino siciliano che è uno dei formaggi più antichi di questa regione. In alternativa si può usare il caciocavallo oppure una caciotta a pasta dura. Scegliete un formaggio dal sapore deciso che possa essere grattugiato.

Inoltre, per rendere la nostra ricetta ancora più gustosa è bene che ci siano anche degli aromi. Non può mancare l’aglio e delle erbe aromatiche. Solitamente si usa l’origano, ma potete dare anche un tocco diverso utilizzando la menta oppure uno più classico utilizzando del prezzemolo tritato.

Cosa abbinare ai pomodori secchi ripieni al forno

I pomodori secchi ripieni al forno possono essere serviti semplicemente come aperitivo, magari abbinandoli ad un vino bianco fresco siciliano. Se invece volete servirli con antipasto, vi consigliamo di proseguire con un primo di verdure e con del pesce al forno come secondo.

In questo modo avrete un menu completo con tutti i sapori del Sud, ma non troppo pesante. I pomodori secchi ripieni sono infatti molto buoni ma anche abbastanza calorici, soprattutto se serviti nella versione fritta.

Pomodori secchi: come usarli in cucina?

I pomodori secchi sono un ingrediente molto versatile in cucina. Oltre a poter essere utilizzati in purezza (come vedremo più avanti), sono un ingrediente base ottimo per preparare sughi e condimenti.

Soprattutto partendo dai pomodori secchi sott’olio, si possono preparare dei pesti per condire sia dei crostini di pane che dei primi piatti a base di pasta. Provate ad esempio a frullarli con acciughe e capperi: avrete un condimento molto gustoso e dal sapore deciso.

Per un gusto più delicato, potete frullarli con della scorza di limone e abbinarli a dei tocchetti di salmone fresco saltato, per condire una buonissima pasta. Anche nella gamma di pesti Star ne trovate uno a base di pomodori secchi e pistacchi, pronto ogni volta che lo desiderate, il Tigullio GranPesto Pomodori Secchi e Pistacchi.

Altre ricette con i pomodori secchi

I pomodori secchi possono essere utilizzati anche interi e da soli. Sott’olio possono essere infatti un contorno goloso per tagliate di carne o carpacci, o utilizzati interi per condire primi di pasta e di riso.

Provate queste tagliatelle al ragù di funghi con pomodori secchi sott’olio: si tratta di un piatto rustico e invitante, adatto ai pranzi della domenica in famiglia.