Piselli in padella

I piselli in padella sono il contorno ideale per tutte le stagioni, da abbinare alle uova, alla carne e persino al pesce.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Piselli in padella

  • piselli in padella

    Step 1

    Mondate ed affettate finemente la cipolla, quindi rosolatela in un wok con un filo di olio extravergine di oliva.

  • piselli in padella

    Step 2

    Sminuzzate la salvia e il peperoncino e aggiungete la salvia alla cipolla rosolata.

  • piselli in padella

    Step 3

    Unite alla cipolla anche i piselli. Dopo qualche minuto, aggiungete un cubetto de Il Mio Dado Star - Classico con -30% di sale e mezzo bicchiere di acqua. Coprite e fate cuocere per 15 min. a fuoco medio basso. Quasi al termine della cottura, unite qualche fettina di peperoncino fresco.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Piselli in padella

La ricetta che vi abbiamo proposto oggi ammette molte varianti, come ad esempio quella dei piselli in umido e i piselli con la pancetta, a seconda che cerchiate una consistenza più morbida oppure un tocco più croccante da aggiungere al vostro piatto.

In alternativa alla pancetta, potete scegliere di insaporire il vostro contorno di piselli in padella con del guanciale, oppure con dello speck o del cotto, per dei piselli in padella più “light”.  

Se non amate il gusto della cipolla, infine, potete sostituirla con dello scalogno o del porro: soprattutto quest’ultimo conferirà una nota ancora più dolce e delicata al piatto.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Si preparano molto facilmente e sono un piatto carico di sapore, seppur molto semplice. Saranno gustosissimi se li preparate come vi suggeriamo oggi, con l'aggiunta di un tocco di peperoncino.

Piselli per contorno... e non solo

I piselli contemplano una moltitudine di usi in cucina anche se, in alcuni casi, sono abbinati ai piatti quasi esclusivamente con una finalità estetica, grazie al colore verde brillante che li contraddistingue ed al sapore delicato. Naturalmente sono numerose le ricette che si possono preparare con queste verdure, e i risultati sono sempre eccellenti.

Uno dei grandi vantaggi è che i piselli in scatola o surgelati sono disponibili tutto l’anno, per non parlare naturalmente di quando sboccia la primavera e li abbiamo a disposizione freschissimi!

Inoltre, i piselli sono dei legumi molto ricchi di proteine, nonché fonte di vitamina A, E, B1, B2 e B9, ma anche di sali minerali come potassio, ferro e fosforo. Ma sono soprattutto buonissimi e super versatili in cucina: possiamo utilizzarli per zuppe, contorni, piatti unici, eccetera.

Veniamo ora alla nostra ricetta: vi spieghiamo come cucinare i piselli saltati in padella!

Come insaporire i piselli in padella

Aggiungere il peperoncino a fine cottura è il modo ideale per utilizzare questa spezia, che può non piacere a tutti. Mescolatelo agli altri ingredienti quando il piatto è già pronto: in questo modo potrete mettere da parte delle porzioni della pietanza per coloro che non amano il piccante.

In alternativa, potete scegliere di insaporire con delle spezie diverse e magari più delicate: ad esempio, potete aggiungere della menta sminuzzata per un tocco di freschezza in più; oppure, se volete mantenere la nota piccante, potete utilizzare della paprika, che ha un sapore meno intenso rispetto al peperoncino.

Come cucinare i piselli

Questa ricetta per i piselli in padella è perfetta per accompagnare molti secondi, dal semplice petto di pollo alla carne in umido; ad esempio, é un classico accanto a un tipico secondo invernale di carne come lo stufato d'agnello.

In alternativa, provate ad abbinarlo anche a del pesce, ad esempio del tonno sott’olio: in pochissimi minuti avrete portato in tavola un secondo super veloce, sano e nutriente. Un’ottima idea salvacena!

I piselli sono anche protagonisti di numerosi primi piatti saporiti, gustosi e di sicuro successo. Tra questi, il risotto con gamberetti e piselli, ma anche le lasagne di pecorino e piselli. Con questi colorati legumi potete preparare delicate creme, gustose minestre e saporiti ripieni con cui farcire frittate, flan, quiche e torte salate.

Insomma, i piselli sono davvero super versatili, e se li tenete in freezer potrete averli a disposizione in qualsiasi momento dell’anno per un’idea dell’ultimo minuto: basterà buttare i piselli surgelati in padella e metà della cena è fatta! Ma in quanti altri modi si possono cucinare i piselli? Raccontatecelo voi nei commenti!