Cheesecake alla frutta

Il dolce al formaggio più famoso del mondo preparato e servito in deliziose mono porzioni! Eccovi la nostra variante estiva: al posto della marmellata abbiamo usato i frutti di bosco interi.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Cheesecake alla frutta

  • Preparate la base del dolce schiacciando con le mani oppure frullando i biscotti “digestivi”.

    Step 1

    Preparate la base del dolce schiacciando con le mani oppure frullando i biscotti “digestivi”.

  • Unite ai biscotti pestati il burro fuso a temperatura ambiente e lavorate sino a creare un composto omogeneo.

    Step 2

    Unite ai biscotti pestati il burro fuso a temperatura ambiente e lavorate sino a creare un composto omogeneo.

  • Mescolate il formaggio con l’albume e unite la crema ottenuta sbattendo bene lo zucchero con il rosso dell’uovo.

    Step 3

    Mescolate il formaggio con l’albume e unite la crema ottenuta sbattendo bene lo zucchero con il rosso dell’uovo. Farcite dei coppapasta tondi con la base di biscotto; livellatela a 1 cm di spessore e poi riempite il coppapasta con la crema di formaggio. Riponete in frigorifero per 3-4 h. Decorate con i frutti di bosco e servite la cheese cake ben fredda.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Cheesecake alla frutta

Trucco: una crema più spumosa

Il segreto di una crema più spumosa da incorporare a dolci al cucchiaio (cheesecake, tiramisù e simili) consiste nello sbattete prima il solo rosso dell’uovo con lo zucchero e, in un secondo tempo, unire il composto al formaggio spalmabile. Provate e noterete la differenza!

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Lamponi e mirtilli forniscono un valore cromatico e gustativo di prima qualità. Potete servire quest'elegante e gourmand tortina in un picnic sull'erba o una merenda estiva di tardo pomeriggio e accompagnarla con  alla pesca e bevande fresche.

Sono molti i consigli che ruotano attorno ai biscotti per la base del cheesecake. La variante che vi suggeriamo in questa ricetta è quella di uso più comune. Ma, nessuno vi vieta di sperimentate (sempre consigliato in cucina!). Potete usare altri tipi di biscotti o, ancora più conveniente, mescolare quelli che restano spezzettati in fondo alla scatola e che avete già in casa. Fate le vostre prove e fateci sapere.