Cachi essiccati in agrodolce

Siamo abituati a pensare a questo frutto come molto invernale, lo associamo al fine pasto o allo stuzzichino di mezza mattina, sempre e solo in “formato” frutta. E se, invece,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Brodo Star - Verdure

Preparazione Cachi essiccati in agrodolce

  • Step 1

    Tritate finemente le erbette aromatiche.

  • Step 2

    Affettate la cipolla finemente e nel frattempo fate cuocere i cachi con Il Mio Brodo Star Verdure.

  • Step 3

    Rosolate la cipolla nell'olio extra vergine di oliva, unite dopo qualche minuto le erbette sminuzzate, salate, pepate e unite il vino bianco. Lasciate evaporare e unite i cachi cotti nel brodo e tagliati a listarelle.

  • Step 4

    Potete servire i cachi come antipasto, ma sono anche un ottimo piatto da conservare in barattoli messi sottovuoto.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Cachi essiccati in agrodolce

Trucco: Cachi più morbidi

Per preparare questa ricetta si devono utilizzare dei cachi secchi. Il modo migliore per ammorbidirli - e lavorarli più facilmente - è farli cuocere per una decina di minuti usando uno dei nostri brodi pronti. 

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

provassimo a vedere le cose da un altro punto di vista? I nostri cuochi lo hanno fatto e ci hanno proposto questo squisito antipasto dove i cachi essiccati sono accompagnati da una salsa agrodolce. Utilizzando il frutto essiccato, la preparazione si può usare tutto l’anno.

È un antipasto molto originale, da servire solo, come mise en buche, oppure in accompagnamento con delicati caprini, rondelle di prosciutto o canapè vari. Staranno benne sulla vostra tavola natalizia o per salutare la primavera con un buffet in piedi assieme agli amici.