Barchette di radicchio con riso al forno

Questa non è una ricetta per tutti i giorni ma, senza dubbio, una di quelle portate che, se impiattate come ve lo suggeriamo noi, farà di voi le regine (o i re) della cucina!

Il piatto originale di oggi, le barchette di radicchio con riso al forno,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Barchette di radicchio con riso al forno

  • Lavate il radicchio e tenete da parte 8 foglie belle che userete come contenitore per l’impiattamento. Tagliate a striscioline il resto.

    Step 1

    Lavate il radicchio e tenete da parte 8 foglie belle che userete come contenitore per l’impiattamento. Tagliate a striscioline il resto.

  • Rosolate la salsiccia in padella con poco olio extravergine di oliva e mezzo Il Mio Dado Star – Classico.

    Step 2

    Rosolate la salsiccia in padella con poco olio extravergine di oliva e mezzo cubetto de Il Mio Dado Star – Classico.

  • Classico rimanente e quando il riso è cotto, scolatelo e fatelo saltare in padella con la salsiccia.

    Step 3

    Fate cuocere il riso in abbondante acqua con la metà de Il Mio Dado Star – Classico rimanente e quando il riso è cotto, scolatelo e fatelo saltare in padella con la salsiccia. Riempite le foglie più grandi tenute da parte con il composto, aggiungete qualche strisciolina di radicchio e cospargete il tutto di parmigiano grattugiato. Passate infine le barchette in forno per qualche minuto per farle gratinare e servite in tavola ben calde.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Barchette di radicchio con riso al forno

La particolarità del radicchio è il suo gusto amarognolo, ma se per voi dovesse risultare eccessivo, invece di utilizzarlo a crudo potete farlo rosolare in padella con poco olio extravergine di oliva. Sarà meno amaro, ma ugualmente saporito, senza togliere gusto alla vostra ricetta.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

utilizza due sapori a contrasto: quello amaro dell’insalata e quello succulento della “grassa” salsiccia. Se guardate bene nella lista degli ingredienti, infatti, troverete un abbinamento tutt'altro che insolito, la salsiccia insieme al radicchio, insalata caratterizzata dal un tipico sapore amarognolo.

Il riso poi, oltre a fornire un apporto di carboidrati al piatto, forma, assieme al parmigiano, una delicata “copertina” che rende la ricetta ancora più calda e avvolgente. Antipasto, primo o piatto unico?  Non avete che l’imbarazzo della scelta, decidendo in funzione dell’occasione e dell’appetito dei vostri commensali.

La proposta di oggi può infatti trasformarsi in un grazioso antipasto da servire in mini porzioni, è sufficiente non appesantire troppo le barchette imbottendole con eccessive quantità di riso. Ma può essere un primo piatto da leccarsi i baffi, sostanzioso, carico di sapore e completo e, proprio per questo, essere portato in tavola anche come piatto unico.

Infine, per insaporire e condire riso e salsiccia, abbiamo usato un cubetto de Il Mio Dado Star – Classico e poco olio. Non c’è bisogno infatti di eccedere in spezie o grassi di condimento nel momento in cui gli ingredienti di base svolgono già un’egregia funzione nell’apportare gusto e sapore.

Pur restando molto semplice da realizzare, sia per la reperibilità dei pochi ingredienti sia per la facilità di preparazione, quella di oggi è una ricetta raffinata e ricercata. Se vi piace, riservatela ai pranzi o alle cene più importanti o comunque alle occasioni festive da celebrare in famiglia o con gli amici.

Se volete, potete passare ora dalla teoria alla pratica: leggete la ricetta e mettetevi all’opera! 

Simbolo della cucina di Treviso, il radicchio è molto usato nel Veneto, dove viene prodotto, e nel resto d’Italia per preparare portate calde.

L’idea di non usare l’insalata soltanto come portata fredda, rinfrescante e di contorno a piatti principali, è ormai comune nei ricettari di tutta la Penisola. Il radicchio, come tutti gli altri tipi di insalata che si prestano alla cottura al forno, può essere dunque a buon diritto il principe della nostra tavola d’autunno.

Siete anche voi amanti di quest’insalata piccantina e amarognola e vi piace cucinarla? Nel sito Star potete trovare alcuni spunti interessanti. Vi proponiamo di seguito, ad esempio, un tipico primo piatto di tagliolini al radicchio. Quest’insalata è, infatti molto usata, spesso in combinazione con la salsiccia o lo speck, per condire la pasta, in particolare, mezze maniche, penne, mezze penne ma anche gnocchi.

Il radicchio è, inoltre, perfetto per preparare antipasti sfiziosi, come ad esempio, tra le nostre proposte, la quiche di radicchio e speck e le tartine di pan focaccia con speck e radicchio. Ma sta a voi mettere al vostro servizio tutta la fantasia di cui disponete per creare altrettante appetitose portate di antipasti.

Sempre con il radicchio come ingrediente principale, si possono preparare gustosi secondi. Il radicchio al forno cotto con delle striscette di speck e condito con qualche cucchiaiata di Gran Pesto Tigullio Radicchio e Speck, è soltanto una delle tante possibilità che si nascondono in un semplice cespo dell’insalata rossa