Terrina di verdure tricolore

La terrina di verdure tricolore è un piatto formato da tre creme di verdure diverse (alle carote, ai piselli e ai porri), per un risultato super cremoso e di grande effetto.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Brodo Star - Verdure

Preparazione Terrina di verdure tricolore

  • Step 1

    Mondate le carote, pelatele e cuocetele in un terzo del brodo sino a quando saranno ben ammorbidite (il che richiederà circa 15 minuti, anche in base alle dimensioni delle carote stesse). Utilizzando sempre la stessa quantità di Brodo Star Verdure, cuocete i piselli per 10 minuti. Infine, lavate e mondate i porri, quindi affettateli e cuoceteli nel terzo di brodo restante per 5/6 minuti.

  • Step 2

    Frullate i piselli con un pizzico di sale e pepe e un cucchiaio di brodo sino ad ottenere un composto omogeneo. Con l’impasto ottenuto e l’aiuto di una tasca da pasticcere, riempite i contenitori (o i bicchierini) con il primo strato.

  • Step 3

    A questo punto, frullate anche le carote con un cucchiaio di panna da cucina, sale e pepe secondo il vostro gusto e versate il composto sopra il precedente strato di piselli.

  • Step 4

    Infine, scolate i porri e frullateli con un cucchiaio di panna da cucina. Versate il tutto sopra le carote per completare il piatto. Questa terrina di verdure è ottima sia servita tiepida che fredda.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Terrina di verdure tricolore

Potete rendere le vostre terrine di verdure ancora più profumate aggiungendo della noce moscata, dell’aglio o dell’erba cipollina, secondo il vostro gusto.

Inoltre, al posto della panna da cucina potete scegliere di utilizzare del formaggio fresco spalmabile: la crema risulterà ugualmente consistente, ma più leggera.

Provate e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Questo piatto tricolore è un’ottima idea per un contorno di verdure diverso dal solito, magari che invogli anche i più piccoli a mangiarne, ma anche per un antipasto (accompagnata da crostini) o come stuzzichino per un aperitivo (se servito in bicchierini monoporzione).

Bastano pochi semplici ingredienti per preparare questo piatto, ma l’effetto scenico è garantito! Ecco a voi la ricetta della terrina di verdure.

Come presentare la terrina alle verdure

Qualche consiglio su come presentare la vostra terrina di verdure miste: la ricetta è molto semplice e veloce da fare, ma con un po’ di fantasia e di manualità potete presentarla in un modo originale e servire in tavola un antipasto sfizioso e bello da vedere.

Anzitutto, potete servirla con dei crostini di pane, passati in padella o al forno, magari aromatizzati all’aglio (sarà sufficiente sfregarlo sulla superficie per lasciare un retrogusto piacevole ma non eccessivo).

In alternativa, potete servirla anche fredda, con dei gambi di sedano nel bicchiere per decorare. Questi due consigli potranno esservi utili non solo per decorare questo piatto, ma in generale per tutti gli antipasti in terrina cremosi.

Oppure ancora, potete presentare le tre creme di verdure in bicchierini separati, come tris di zuppe, magari ciascuna aromatizzata diversamente (per esempio, le carote con la cannella, i porri con l’erba cipollina e i piselli con la noce moscata).