Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

14 Voti | 0 Commenti

Oggi vi proponiamo la nostra ricetta per la pasta all’amatriciana con pancetta affumicata, una rivisitazione di un grande classico della cucina italiana che prevede la pancetta al posto del tradizionale guanciale e la pasta integrale al posto di quella classica.

Il risultato sarà un primo piatto veloce da preparare e super saporito, perfetto per una cena in famiglia ma anche per accogliere degli ospiti inattesi con un piatto di pasta ricco e stuzzicante.

Pasta all’amatriciana: l’origine

L’amatriciana (o matriciana, in dialetto romanesco) è una pasta della cucina laziale che prende il nome da Amatrice, località in provincia di Rieti. Qui infatti nasce la tradizione di questo piatto, che ha origine in realtà da un altro piatto tipico laziale, ovvero la cosiddetta pasta alla gricia.

In effetti l’amatriciana può essere considerata un’evoluzione dell’originale ricetta della gricia, che prevede come ingredienti guanciale, vino bianco secco per sfumare e pecorino di Amatrice (o pecorino romano): con l’aggiunta a questi ingredienti della passata di pomodoro ebbe origine la versione “rossa”, ovvero la ricetta della pasta all’amatriciana.

La nascita di questo piatto viene fatta risalire al XVIII secolo, periodo durante il quale per l’appunto si diffuse l’uso della passata di pomodoro (che costituisce la differenza, come detto, tra l’originale pasta alla gricia e l’amatriciana): la prima testimonianza scritta si deve al cuoco Francesco Leonardi, che nel 1790 la ricetta dell’amatriciana nel suo manuale “L’apicio moderno”.

Una curiosità: la pasta alla gricia, antenata della nostra ricetta di oggi, è anche alla base di un altro celeberrimo piatto tipico romano, ovvero la carbonara, che altro non è che una gricia con l’aggiunta delle uova.

La nostra ricetta dell’amatriciana, con pancetta affumicata e fusilli integrali

Come si fa la pasta all’amatriciana? La ricetta originale, come detto, prevede l’utilizzo del guanciale e solitamente viene realizzata con una pasta lunga, solitamente spaghetti o bucatini.

Noi oggi vi proponiamo una versione rivisitata, nella quale abbiamo sostituito il guanciale con la pancetta affumicata (che risulta un po’ meno grassa e più carnosa), e la pasta lunga con dei fusilli integrali, per un gusto più verace. Voi quale versione preferite?

Vi spieghiamo ora come preparare la pasta all’amatriciana con pancetta affumicata.

  • 10-20 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 350 g

    di fusilli integrali

  • 1 confezione

    di Il Mio Ragù Star Amatriciana

  • 100 g

    di cubetti di pancetta affumicata

  • 1 cucchiaio

    di olio extravergine di oliva

  • 1 mazzolino

    di prezzemolo fresco

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

In un wok, rosolate in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva i cubetti di pancetta affumicata per qualche minuto.
Step 1
Servite i fusilli all'amatriciana ben caldi dopo averli spolverati con il prezzemolo fresco e una macinata di pepe.
Step 3
  • Step 1

    Versate in una padella antiaderente un filo d’olio extravergine d’oliva, quindi aggiungete i cubetti di pancetta affumicata e rosolateli per qualche minuto.

  • Step 2

    In una pentola capiente, fate cuocere i fusilli in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Una volta ultimata la cottura, scolate la pasta e fatela saltare

  • Step 3

    Spolverate con del pecorino romano tritato, il prezzemolo fresco e una macinata di pepe, quindi servite i fusilli all'amatriciana ben caldi.

Un tocco in più per la pasta all’amatriciana con pancetta

Se volete rendere la vostra pasta all’amatriciana ancora più ricca, potete aggiungere al soffritto della pancetta anche un pizzico di peperoncino in polvere, oppure un peperoncino intero (ricordando però di rimuoverlo prima di aggiungere Il mio Ragù Star Amatriciana e la pasta). Attenti però a non esagerare: si tratta già di un sugo molto saporito!

Le varianti della ricetta originale

Essendo una ricetta tradizionale dall’origine molto antica, esistono anche numerose varianti: ad esempio, secondo la ricetta della pasta all’amatriciana, che è codificata in un disciplinare De.C.O., il soffritto viene realizzato unicamente con il guanciale e il grasso che esso rilascia.

Nella nostra versione, dal momento che utilizziamo la pancetta, abbiamo aggiunto anche un filo d’olio extravergine d’oliva, ma ci sono anche ricette che prevedono l’aggiunta di uno spicchio d’aglio o della cipolla tritata nel soffritto. Naturalmente non rispecchiano la ricetta originale della pasta all’amatriciana, ma se incontrano il vostro gusto possono rappresentare delle varianti originali e gustose.

Ti è piaciuta la ricetta per la pasta all’amatriciana con pancetta affumicata? Prova anche la nostra pasta con asparagi e pancetta, ricca e saporita! Se invece ti piacciono le ricette tipiche della tradizione italiana, dai un’occhiata anche alla nostra selezione di ricette toscane!

Consigli di preparazione: Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

In alternativa al pecorino romano, che non sempre è facilmente reperibile, potete utilizzare anche del parmigiano reggiano o del grana padano: il gusto è leggermente diverso, ma si sposa altrettanto bene con gli altri ingredienti.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow
2019-05-20T21:19:12+02:00 WARN (4): Zend_Cache_Backend_File::_remove() : we can't remove /data/www/star_it/application/temp/cache/zend_cache---internal-metadatas---sidebar_default_articles_view_3