Paella con calamari e porcini

Un tripudio di sapori in questa paella preparata con ingredienti semplici e che mescola gli aromi della montagna con quelli del mare! Eccovi una ricetta spettacolare per preparare una saporita paella con  soltanto 5 attori: i calamari, i funghi porcini,Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Medio
  • 4 persone

Ingredienti

  • Il Mio Brodo Star - Verdure

Preparazione Paella con calamari e porcini

  • Ammorbidire i porcini per 10 minuti in acqua tiepida.

    Step 1

    Ammorbidite i porcini per 10 minuti in acqua tiepida. Pulite e tagliate i calamari a pezzettini. Mettete un poco di olio extra vergine di oliva in una padella (o paellera), fate saltare i calamari, aggiungete i funghi e fateli rinvenire con un mezzo bicchiere de Il Mio Brodo Star Verdure.

  • Lasciare cuocere fino a che funghi e calamari siano cotti al punto giusto.

    Step 2

    Fate cuocere i funghi e i calamari ma non troppo perché dovrete completare la cottura assieme al riso.

  • Step 3

    Aggiungete il riso nella paellera e giratelo un poco perché s'impregni del succo di cottura. Aggiungete il resto della confezione di brodo pronto Star (meglio averne una di scorta, nel caso in cui il riso si asciugasse troppo e doveste aggiungere più brodo). Fate cuocere per 20 minuti circa. Una volta pronta, lasciate riposare la paella a fuoco spento e coperta.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Paella con calamari e porcini

Trucco: calamari a testa in giù!

Per una cottura ottimale dei calamari, fateli cuocere nella padella con i tentacoli aperti disponendoli prima a testa in giù. Questo garantirà una cottura uniforme del mollusco. 

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

il riso, il brodo e l'olio. C'è tutto il Mediterraneo in questo piatto. Provatelo e fateci sapere com'è andata!

Quando si porta in tavola una paella, piatto che in Spagna si consuma per pranzo, la presentazione è importante. In quella classica, come la nostra ricetta, l'idea è quella di seguire il disegno del sole, dove il centro è costituito dal riso e gli ingredienti vengono disposti alternati come se fossero dei raggi.