Frollini con pinoli e granella di zucchero

Questi frollini sembrano molto tradizionali e lo sono! Però chi dice Natale, dice tradizione ed è per questo che abbiano pensato di proporre dei dolcetti di base,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Frollini con pinoli e granella di zucchero

  • Lavate e pelate le patate dolci; cuocetele in abbondante acqua per almeno 20 min., poi schiacciatele con uno schiacciapatate.

    Step 1

    Lavate e pelate le patate dolci; cuocetele in abbondante acqua per almeno 20 min., poi schiacciatele con uno schiacciapatate.

  • Step 2

    In una ciotola, versate la farina e unite lo zucchero, la polpa di patate, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e le uova. Lavorate sino ad ottenere un impasto lucido e compatto che avvolgerete nella pellicola per alimenti. Lasciate riposare l’impasto in frigorifero per 20 min. Accendete il forno a 180° C.

  • Trascorso il tempo indicato, estraete l’impasto dal frigorifero e tirate delle sfoglie di 2/3 mm di spessore. Con l’aiuto di stampini a tema, ritagliate i biscottini e stendeteli su una teglia da forn

    Step 3

    Trascorso il tempo indicato, estraete l’impasto dal frigorifero e tirate delle sfoglie di 2/3 mm di spessore. Con l’aiuto di stampini a tema, ritagliate i biscottini e stendeteli su una teglia da forno; spennellateli con 1 cucchiaino di latte e poi decorateli con pinoli o grannella di zucchero. Cuocete in forno caldo per 10 min.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Frollini con pinoli e granella di zucchero

Trucco: per l'uso delle patate dolci

Quando usate le patate dolci per gli impasti di torte e biscotti, pelate le patate e tagliatele a pezzetti in modo da velocizzarne la cottura.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

magari da preparare durante le vacanze scolastiche dei bambini per intrattenerli e farli giocare cucinando. Perfetti per un con le amiche o per merende in cui gli invitati attingono ai biscotti a piene mani, i frollini nascondono un'originalità, un ingrediente ancora poco sfruttato nella cucina italiana: la patata dolce. Per il resto, burro, zucchero, latte e uovo ... niente di più facile!

Potete usare delle formine in tema natalizio o quelle classiche per dare forme diverse e divertenti ai vostri biscotti e decorare i frollini con l'aiuto dei piccoli cuochi, seguendo una sola raccomandazione: abbondare con granella di zucchero e pinoli.

 

 

La patata dolce è un ingrediente tipico della tradizione gastronomica anglosassone. Si può cuocere o arrostire alla griglia o, come in America, farne l'ingrediente principale di torte e biscotti. La più famosa, che si prepara per il famoso giovedì del Thanksgiving, è la torta di patate dolci: pasta frolla con una farcitura di purè di patate dolci e scorzette di arancia.

È un tubero molto ricco di proprietà, tra le quali: un elevato contenuto di beta-carotene (vitamina A); 70 % d’acqua e fibra. Contiene , inoltre, vitamina B6, manganese ed è anche una buona fonte di potassio. Vi consigliamo di provarla per questa e molte altre ricette.