Carpaccio di polpo

  • > 60 min
  • Medio
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Carpaccio di polpo

  • Step 1

    Prima di cuocere il polpo dovete batterlo o congelarlo. I pescatori solitamente lo battono contro le rocce, ma in casa possiamo colpirlo con un batticarne. Tuttavia, è molto più pratico congelarlo e usarlo dopo averlo scongelato. L’obiettivo è rompere le fibre della sua carne perché risulti più tenera una volta cotta.

  • Step 2

    Lavate l’animale con abbondante acqua. Svuotate l’interno della testa ed eliminate la bocca.

  • Step 3

    Mettete a bollire dell’acqua in una pentola. Quando comincia a bollire, vi immergete il polpo con l’aiuto di una pinza. Lo lasciate circa tre o quattro secondi nell’acqua e lo estraete.

  • Step 4

    Ripetete l’operazione ancora un paio di volte e, infine, lasciate cuocere l’animale in acqua a fuoco medio-alto.

  • Step 5

    Trascorsa un’ora o un’ora e mezza, quando il polpo si è ammorbidito, lo togliete dall’acqua e lo lasciate raffreddare. Con un coltello separate le punte più sottili dei tentacoli e la testa. Tagliate i tentacoli a fette sottili e vi assicurate che siano bene asciutte. Le disponete in un piatto di legno.

  • Step 6

    Diluite la paprika dolce e il peperoncino piccante con tre cucchiai da cucina di aceto. Aggiungete anche l’olio vergine d’oliva.

  • Step 7

    Cospargete il polpo con la salsa vinaigrette. Lo condite con il fior di sale e lo guarnite con il formaggio di pecora tagliato a scaglie sottili e le foglie di rucola.

Valuta questa ricetta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia