Cake di tonno

Cake è il termine inglese per indicare una torta o un dolce. Questa può essere salata o zuccherata e assumere varie forme, oltreché contenere ingredienti diversi. Il nostro “cake” di oggi è un fresco tortino al tonno ,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Medio
  • 4 persone

Ingredienti

Informazioni Nutrizionali

  • Calorie

    367kcal

  • Carboidrati

    29g

  • Proteine

    35g

  • Grassi

    36g

Preparazione Cake di tonno

  • Step 1

    Tagliate la crosta del pane in cassetta e sminuzzate la mollica in una ciotola. Aggiungete il latte condensato e lasciate in ammollo.

  • Step 2

    Fate bollire 2 uova per 10 minuti, raffreddatele, eliminate i gusci e grattugiatelo con una grattugia. Mettete da parte.

  • Step 3

    Versate in un recipiente il tonno ben strizzato, il pane con il latte, 4 uova, 4 cucchiai di Sughi Fatti Così Star Verdure, il sale e il pepe.

  • Step 4

    Con l'aiuto di una frusta elettrica, sbattete il congiunto fino a ottenete un purè fino. Versatelo in uno stampo di silicone, mettete in forno a 180ºC per 35 minuti.

  • Step 5

    Togliete il cake dallo stampo e tagliatelo a fette. Aggiungete un poco di maionese sulla superficie e l'uovo grattugiato precedentemente.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Cake di tonno

Trucco: Sbucciare le uova sode è più facile!

Questa ricetta utilizza le uova sode. Può capitare, una volta cotto l’uovo, che sia difficile sbucciarlo. Dopo alcune ricerche e varie domande ai nostri cuochi, abbiamo scoperto che basta bagnare le uova in acqua gelata, immediatamente dopo averle tolte dal fuoco. Sarà molto più facile pelarle e prepararle per l’uso voluto!

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

tutto preparato a freddo, con l’aiuto di ingredienti semplici e facili da lavorare. Il pan carré costituirà la base della nostra torta salata, aggiungete poi l’uovo sodo e  la maionese e il gioco è fatto!

Si può preparare per uno spuntino con amici, da portare in spiaggia al posto del solito panino oppure come secondo estivo, fresco e leggero, da accompagnare con un’insalata mista. A voi la scelta!