Verdure saltate con cubetti di speck

Verdure saltate con cubetti di speck

1 Voti | 0 Commenti

Le verdure saltate sono deliziose anche da sole, ma con l’aggiunta di ingredienti extra acquistano uno spessore particolare, diventando parte di un piatto ancora più completo. Noi abbiamo aggiunto lo speck. Questo superbo prosciutto affumicato è uno degli affettati più amati d’Italia ed è molto apprezzato anche all’estero. Volete conoscerlo meglio da vicino?

Origini dello speck

Le origini dello speck si perdono nella notte dei tempi e risalgono, a quanto pare, al XIII secolo. Lo speck è il discendente diretto di una sorta d’insaccato tedesco, il bachen. È soltanto attorno al Settecento che fece la sua apparizione con il suo nome attuale. Le principali zone di produzione del famoso prosciutto affumicato sono la provincia di Bolzano, la Val Pusteria e la Val Venosta. Lo speck è un saporito prosciutto affumicato che sa di montagna e che si può degustare tagliato a fette abbastanza spesse su bruschette o in mezzo a tigelle o panini imbottiti. Ma lo speck è anche uno degli ingredienti principali di molti piatti e ricette che hanno preso il via dalle zone di origini per valicare frontiere, sia interne che esterne al Paese.

Lo speck in cucina

Risotto allo speck e salsiccia, pizza con speck e gorgonzola, penne al radicchio e speck… queste, e molte altre, sono le portate che acquistano un gusto e un sapore unico grazie a questo fantastico gioiello della gastronomia altoatesina.

In cucina, lo speck, è un vero e proprio alleato, soprattutto in combinazione con alcuni ingredienti come i funghi, che si sposano alla perfezione con il nostro prosciutto. Prova ne sono alcune delle ricette del sito Star, come i mini strudel di prosciutto, funghi e uva o i funghi in padella con speck. Insieme alle verdure, poi, lo speck dà vita a delicati e deliziosi stuzzichini, come gli  involtini di zucchine e speck o gli stessi involtini preparati, però, con le melanzane.

Lo speck è perfetto per la preparazione di numerose portate. È un ottimo condimento, spesso in combinazione con i formaggi, di gnocchi e la pasta fresca, dona sapore alla farcitura di torte salate e quiche, si mescola poi sempre con i formaggi o le verdure nel condimento dei risotti…

A cercare bene nel sito Star troverete numerose ricette che hanno come protagonista lo speck, uno dei prosciutti più profumati d’Italia.

Fate la prova e fateci sapere!

  • 10-20 min
  • 4
  • Facile
  • Secondi

Ingredienti

Preparazione: Verdure saltate con cubetti di speck

Lavate bene le verdure e asciugatele, poi tagliate i porri a rondelle sottili e il broccolo a tocchetti.
Step 1
Tagliate a cubetti lo speck e mettetelo nel wok, facendolo saltare per un  paio di minuti con le verdure.
Step 2
Servite con poco prezzemolo fresco per guarnire.
Step 3
  • Step 1

    Lavate bene le verdure e asciugatele, poi tagliate i porri a rondelle sottili e il broccolo a tocchetti. Scaldate due cucchiai di olio extravergine di oliva in un wok, poi mettete le verdure a rosolare per due minuti. Aggiungete il Mio Dado Star - Classico -30% di sale e un poco di acqua e continuate la cottura a fuoco vivo per circa 10 min.

  • Step 2

    Tagliate a cubetti lo speck e mettetelo nel wok, facendolo saltare per un paio di minuti con le verdure.

  • Step 3

    Servite con poco prezzemolo fresco per guarnire.

Consigli di preparazione: Verdure saltate con cubetti di speck

Le verdure saltate possono trasformarsi persino in un primo piatto saporito e gustoso. Vi basterà aggiungere al wok della pasta cotta al dente, una spolverata di ricotta salata e portare in tavola ben caldo.

 

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow