Fagiolata in rosso

La fagiolata sarebbe un piatto adatto a tutte le stagioni ma particolarmente indicato nei giorni freddi. Si compone principalmente di fagioli borlotti. Questo piatto può essere preparato con anticipo e gustato alla bisogna, va comsumato caldo e, a differenza di quanto si possa pensare,Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Fagiolata in rosso

  • In una ciotola, mettete in ammollo i fagioli borlotti (se usate quelli secchi) per almeno 12 ore.

    Step 1

    In una ciotola, mettete in ammollo i fagioli borlotti (se usate quelli secchi) per almeno 12 ore. In una padella unta con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, preparate un soffritto con la cipolla affettata e l’aglio. Aggiungete i fagioli scolati dall’acqua di ammollo.

  • Lasciate cuocere brevemente i fagioli;

    Step 2

    Lasciate cuocere brevemente i fagioli; quindi, unite 1 dado de Il Mio Duo Star - Sugo e poi aggiungete 2 bicchieri di acqua. Proseguite la cottura a fiamma viva per 10 min.

  • Aggiustate di pepe e continuate la cottura per altri 30 min. circa, a fiamma medio-bassa.

    Step 3

    Aggiustate di pepe e continuate la cottura per altri 30 min. circa, a fiamma medio-bassa. Al termine della cottura, disponete nei piatti, unite a piacere del peperoncino e portate in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Fagiolata in rosso

Unite il peperoncino solo a fine cottura: se qualche ospite non gradisse il piccante, potreste in tal modo riservare alcune porzioni di fagiolata senza pregiudicarne il sapore, perché i borlotti risulteranno comunque cotti correttamente.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

si può accompagnare a pasta, riso o pane. 

Se siete amanti dei fagioli, potete provare varie ricette dove il legume è protagonista. Per esempio, è ottimo in un piatto con il riso, cucinato in modo semplice alla maniera latinoamericana. Ma sono molte le combinazione possibili con carne e verdure oppure con la pasta.