Torta di yogurt alle mele

torta di mele e yogurt

48 Voti | 0 Commenti

Cercate un’idea per una merenda golosa o per partire col piede giusto a colazione? Provate la nostra torta di mele e yogurt, un dolce veloce e semplice da realizzare: non vi serve nemmeno la bilancia, basterà utilizzare il vasetto dello yogurt!

Una fresca variante per la classica torta sette vasetti, per una torta di mele senza burro ma con yogurt e olio di semi, leggera e golosa, per godersi un buon dolce pur riuscendo a mantenere il proprio peso ideale.

Eccovi la nostra ricetta per una soffice torta di mele con yogurt.

  • 20-40 min
  • 4
  • Medio
  • Dolci&Desserts

Ingredienti

  • 1 vasetto di

    yogurt bianco (125 g)

  • 3

    uova

  • 3 vasetti

    da yogurt di farina

  • 2 vasetti

    da yogurt di zucchero

  • 1 vasetto

    da yogurt d’olio di semi di girasole

  • 2-3

    mele golden

  • 1 bustina

    di lievito in polvere

  • 1

    limone non trattato

Preparazione: Torta di yogurt alle mele

  • Step 1

    Per preparare la vostra torta di yogurt e mele, iniziate lavorando le uova con lo zucchero con una frusta (a mano o elettrica, a vostro piacimento), fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi l’olio a filo e continuate a lavorare.

  • Step 2

    Aggiungete lo yogurt e continuate a mescolare, finchè tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Grattugiate quindi la buccia di mezzo limone (rigorosamente non trattato) ed aggiungetela all’impasto.

  • Step 3

    Da ultimi, aggiungete la farina ed il lievito servendovi di un setaccio (o uno spargifarina) e continuate a lavorare, per evitare la formazione di grumi.

  • Step 4

    Versate l’impasto in una tortiera (foderata con la carta da forno oppure imburrata ed infarinata), quindi sbucciate le mele, tagliatele a fettine e disponetele a raggiera sull’impasto.

  • Step 5

    Infornate a 180° per circa 45 minuti. Una volta cotta, estraetela dal forno e lasciate raffreddare, quindi cospargete di zucchero al velo.

Consigli per una torta allo yogurt e mele soffice e golosa

Ogni forno ha le proprie caratteristiche specifiche, pertanto i tempi di cottura potrebbero subire delle variazioni anche significative in base a quello che utilizzerete: in primis vi consigliamo di consultare le istruzioni del vostro forno, anche per quanto riguarda il programma da utilizzare, ed in secundis di controllare la cottura della vostra torta con alcuni semplici accorgimenti.

Anzitutto, è bene ricordare che per gli impasti che prevedono una lievitazione si sconsiglia il forno ventilato, ma è da preferire quello statico: se vorrete utilizzare comunque questa funzione, ricordate di diminuire sia la temperatura che i tempi di cottura.

Inoltre, con le torte lievitate è sempre bene evitare il più possibile di aprire il forno, perchè ciò comporta degli sbalzi di temperatura che potrebbero compromettere la corretta ed omogenea lievitazione.

Ricordate poi il “metodo dello stecchino”, indispensabile per capire se la vostra torta è davvero cotta anche all’interno: bucatela con uno stuzzicadenti e controllate che ne esca senza residui, per essere certi che l’interno non sia ancora crudo. Se l’interno dovesse risultare non ancora cotto, ma l’esterno già dorato, potete ultimare la cottura coprendo la vostra torta con della carta stagnola.

Varianti di preparazione

Nella ricetta vi suggeriamo l’utilizzo dello yogurt bianco, ma potete utilizzare quello che preferite: ad esempio, provate a realizzare la vostra torta di mele con yogurt greco, oppure utilizzarne uno aromatizzato. Se non disponete di un limone non trattato, potrete ovviare al problema utilizzando dello yogurt al limone.

Negli ingredienti vi suggeriamo di utilizzare le mele golden, che sono le più adatte, ma potete scegliere quelle che più incontrano il vostro gusto (come ad esempio le granny smith, che abbiamo usato in questa torta di mele cremosa) senza compromettere il risultato finale.

Per questa torta di mele light, al posto del burro abbiamo utilizzato dell’olio di semi di girasole: pur essendo questo il tipo più adatto, potete utilizzare anche un altro olio, purché abbia un sapore delicato (da evitare assolutamente quindi l’olio d’oliva, per esempio).

Infine, se tra i vostri familiari o i vostri ospiti c’è qualche celiaco, potete realizzare una versione della torta di mele e yogurt senza glutine, sostituendo le dosi di farina indicate dalla ricetta con una miscela di farina di riso e di mandorle.

Qualche trucco per la vostra torta di mele e yogurt light

L’impasto deve risultare morbido, non troppo compatto, abbastanza da essere versato senza sforzi dal recipiente di lavorazione alla tortiera: se dovesse risultare invece troppo compatto, potete aggiungere un pochino di latte tiepido per renderlo più fluido.

Inoltre, potete cospargere la torta di marmellata di albicocche, per renderla ancora più golosa: abbiate cura che la composta sia fluida e omogenea, oppure frullatela.

Tutte le varianti di un grande classico: la torta di mele

La torta di mele è un dolce classico, che ci ricorda la nostra infanzia, e che per il suo gusto delicato si presta a numerose varianti: ad esempio, potete realizzare una versione "speziata" con yogurt e cannella, oppure yogurt e mandorle, ma anche una torta morbida alla ricotta, mele e yogurt.

Qual è la vostra versione personale? Fatecelo sapere nei commenti!

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow