Funghi ripieni di carne

Con i funghi ripieni di carne porterete in tavola un delizioso antipasto, molto completo e saporito.Leggi di più...

  • 40-60 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Funghi ripieni di carne

  • Pulite i funghi ed eliminate il gambo sin dall'attaccatura con il cappello, in modo da ottenere un incavo da farcire con la carne.

    Step 1

    Pulite i funghi ed eliminate il gambo sin dall'attaccatura con il cappello, in modo da ottenere un incavo da farcire con la carne.

  • A parte, in una ciotola, preparate la carne, mescolando il macinato con l'aglio tritato, un pizzico di sale, il pepe e un po' di salvia.

    Step 2

    A parte, in una ciotola, preparate la carne, mescolando il macinato con l'aglio tritato, un pizzico di sale, il pepe e un po' di salvia. Formate delle palline con il composto e utilizzatele per farcire il cappello dei funghi.

  • In una padella, rosolate i funghi farciti con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; quindi, coprite con Il Mio Brodo Star - Carne Mista e lasciate cuocere per 15 min.

    Step 3

    In una padella, rosolate i funghi farciti con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; quindi, coprite con Il Mio Brodo Star - Carne Mista e lasciate cuocere per 15 min. Prima di servire, spolverate i funghi di parmigiano e passateli in forno per 5 min. a 200° C.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Funghi ripieni di carne

Questo piatto delizioso si può elaborare in qualsiasi circostanza ma è, particolarmente, perfetto nelle occasioni speciali e molto adatto agli apericena a cui invitare gli amici.

L'ideale, una volta pronti, è cercare delle portate adatte per, ad esempio, servire i funghi in mono porzioni o finger food. Potete poi accompagnare questi piattini ad altri piatti simili, purché mignon o, comunque, da mangiare in un solo boccone!

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Se leggete la nostra ricetta scoprirete come è facile imbastire questo stuzzichino in poche mosse!

Come preparare i funghi ripieni di carne 

Per preparare i funghi ripieni di carne, dovete procurarvi la materia prima che, per fortuna, è a portata di mano in ogni periodo dell'anno. Partiamo proprio dai funghi champignon. L'unica accortezza da applicare, al fine di portare in tavola la nostra ricetta tal quale, è di aquistare i più grossi che troverete sul mercato. Sarà più facile, in un secondo tempo, usare le cappelle per farcirle.

In seguito, procuratevi un brick di brodo pronto, noi abbiamo usato il Mio Brodo Star - Carne Mista che meglio si accorda con la carne usata per il ripieno dei funghi.

L'uso del brodo in questo tipo di piatti è molto indicato perché, grazie al liquido che potrete aggiungere al soffritto, sarete in grado di essere più parsimoniosi nell'uso dell'olio.

Se seguite le poche indicazioni, sarà facilissimo portare a termine la ricetta e regalare ai vostri ospiti dei bocconcini saporiti e gustosi da sfruttare come apri-pista, a cui far seguire, magari, un primo a tema, come un bel risotto con i funghi!

Con i funghi di stagione, e non solo, si possono preparare saporite ricette dai primi, ai secondi, passando per l'antipasto.

Se anche voi siete fan di questi frutti dei boschi, potete ispirarvi alle nostre ricette, tra le quali vi segnaliamo la crema delicata di funghi e patate , il piatto ideale per riscaldare i giorni più freddi! Gli champignon sono perfetti nel sugo da usare per farcire le lasagne, ricordatevi di irrorarle con abbondante besciamella. 

Se, invece, è un piatto di stampo orientale quello che vi stuzzica l'appetito, potete usare dei funghi secchi con cui farcire le sfoglie di riso per portare in tavola degli involtini thai ai funghi.

Sul fronte degli antipasti, ci sono gli strudel con funghi e prosciutti da provare, mentre se volete restare nell'ambito della tradizione regionale, i pizzoccheri con i funghi porcini fanno al caso vostro.

Se volete saperne di più su quelli che sono i classici dell'autunno ma, insospettatamente, potete sfruttare come ingrediente per le vostre ricette quasi tutto l'anno, date un'occhiata a questa notizia che vi tornerà utile, sia che siate degli imperterriti ricercatori nel momento in cui inizia la stagione, sia che, invece, fate un'abbondante riserva dal verduraio per, magari, congelarli e usarli anche fuori stagione.