Tartara di salmone più sugosa

poster-image

Affinché la tartara risulti sugosa è importante tagliare il pesce con un coltello molto affilato invece che tritarlo con un frullatore o un tritacarne. Disponete il pesce su una superficie piana, lo sfilettate a fette più sottili possibile, tagliate ciascun filetto in strisce sottili e poi ogni striscia a dadini. In questo modo il pesce conserverà tutta la sua acqua e il sapore non ne risentirà

Valuta questo trucco