Come pulire bene i frutti secchi

poster-image

Alcuni frutti secchi, come le nocciole o le mandorle, oltre che il guscio, presentano una pellicina che dovremo eliminare per evitare che il piatto prenda un gusto amaro. Un metodo facile consiste nel buttare i frutti secchi in una pentola d’acqua bollente e lasciarli cuocere per alcuni minuti. Trascorso questo tempo, li scoliamo ed esercitiamo una leggera pressione sul frutto iniziando dalla punta per fare in modo che la pellicina di stacchi da sola. Li asciughiamo bene prima di cucinarli.

Valuta questo trucco