Polpette di quinoa al sugo

Polpette di quinoa al sugo

2 Voti | 0 Commenti

Le polpette di quinoa al sugo sono un'eccellente alternativa a un secondo piatto a base di carne e pesce. Dopottutto, in cucina la fantasia e d'obbligo. Vediamo insieme come prepararle.

Come preparare le polpette di quinoa al sugo

Oggi polpette di quinoa al sugo! Con questa ricetta potete tentare di avvicinare i vostri bambini a gusti nuovi. Le innovazioni in cucina possono essere il giusto mezzo per preparare il palato dei più piccoli di casa ad accogliere gusti diversi dal solito ma non per questo meno buoni o meno validi da un punto di vista nutrizionale.

La ricetta di polpette di quinoa non è complicata. Avrete solo bisogno di calcolare i tempi di ammollo, procurarvi un bouquet di verdurine e il sugo già pronto Star, che vi permetterà di risparmiare ulteriormente sui tempi di cottura.

La quinoa è considerato uno pseudo cereale, il suo alto contenuto di amido fa sì che venga lavorato come i cereali ma, in realtà è una pianta simile alle bietole o alle barbabitole. Per questo motivo necessita un tempo previo di ammollo (che serve anche per eliminare l'amarognolo che potrebbe rovinare il piatto). È un alimento molto completo e facilmente digeribile. Noi lo abbiamo utilizzato per preparare le polpette in umido, però si può usare per comporre moltissime varianti e ricette!

  • 40-60 min
  • 4
  • Medio
  • Secondi

Ingredienti

Preparazione: Polpette di quinoa al sugo

Mettete in ammollo la quinoa con abbondante acqua per farle perdere il suo sapore amarognolo. Poi sciacquatela abbondantemente.
Step 1
Tritate finemente tutte le verdure e ponetele a rosolare in padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
Step 2
A questo punto trasferite tutto in una terrina, aggiungete l'uovo e il pangrattato e formate delle polpette.
Step 3
  • Step 1

    Mettete in ammollo la quinoa con abbondante acqua per farle perdere il suo sapore amarognolo. Poi sciacquatela abbondantemente.

  • Step 2

    Tritate finemente tutte le verdure e ponetele a rosolare in padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Aggiungete la quinoa e un pizzico di sale e fate cuocere aggiungendo acqua un po' alla volta, per evitare di rendere il tutto troppo liquido. Quando cotta - dopo circa 18 min. - la quinoa si sarà gonfiata ed avrà assorbito tutto il liquido.

  • Step 3

    A questo punto trasferite tutto in una terrina, aggiungete l'uovo e il pangrattato e formate delle polpette. Mettete a rosolare in una padella uno spicchio di aglio con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, aggiungete le polpette, Il mio Duo Star - Sugo e il cucchiaio di Pummarò Star Vellutata. Lasciate insaporire il tutto a pentola coperta per 10 min. poi servite

Volete qualche altra idea per preparare la quinoa? Ecco qui i nostri suggerimenti!

Possiamo usarla come primo piatto veloce come nella nostra ricetta di quinoa allo zafferano oppure in una saporita insalata con i carciofi e l'uvetta

Ricordiamo, inoltre, che al momento di lavarla, dovete cambiare l'acqua varie volte. Quest'operazione è importante per poter essere sicuri di eliminare tutto l'amaro che la quinoa rilascia naturalmente.

Consigli di preparazione: Polpette di quinoa al sugo

Per evitare di avere una quinoa troppo liquida è meglio unire l’acqua poco alla volta man mano che viene assorbita, in questo modo non servirà scolare e non perderete la parte fondamentale dei nutrienti presenti nell’acqua di cottura.

Se nonostante questa attenzione a fine cottura quinoa e verdure risultano troppo liquide, eliminate una minima parte dell’acqua in eccesso scolandola e ovviate aggiungendo altro pangrattato, per riguadagnare compattezza e ricavare polpette lavorabili e sode.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow