Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara

16 Voti | 0 Commenti

Il primo di oggi è un classico tra i classici, gli spaghetti alla carbonara! Facile, direte voi, Sì, però abbiamo optato per un bel mix tra tradizione e innovazione che, magari, vi sorprenderà. Da un lato, abbiamo preferito usare il guanciale, quando nella maggioranza dei casi per preparare questa ricetta di pasta si usano la pancetta o il bacon. E in questo abbiamo fatto ricorso alla ricetta classica!

Volete saperne di più sugli spaghetti alla carbonara? 

In secondo luogo, abbiamo introdotto il brodo (già pronto, così non dovrete prepararlo voi!) e il motivo di questo espediente ve lo spieghiamo più in basso, tra i nostri trucchi. Poi, sempre per restare dentro i limiti rigorosi del ricettario tradizionale, abbiamo mescolato il pecorino con il parmigiano e qui abbiamo fatto ricorso alla migliore delle tradizioni culinarie romane.

Gli spaghetti alla carbonara, infatti, sono di origini laziali o romane. Sono arrivati sulla nostra tavola dalla tradizione umile e contadina e le varianti per preparare questo saporito piatto di pasta sono molte. 

Come dicevamo, oggi il guanciale si usa raramente. Per ammorbire il sugo, alcuni usano la panna da cucina (ingrediente che, in generale, fa storcere il naso ai puristi di questo piatto). Altri sostituiscono gli spaghetti con rigatoni, penne o altri tipi di pasta corta. 

E perché no! In fondo, la fedeltà in cucina non sempre premia e la fantasia può dare vita a piatti dai sapori nuovi e inediti. Se volete cimentarvi anche voi con versioni diverse della famosa ricetta, siamo certi che il risultato sarà spettacolare!

Fateci sapere come preparate i vosti spaghetti alla carbonara!

  • 10-20 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Spaghetti alla carbonara

Tagliate il guanciale in dadini mettetelo in una padella con l'aggiunta di poco olio e un bicchiere de Il Mio Brodo Star - Carne Mista.
Step 1
Intanto sbattete le uova in una ciotola, con il pepe e il pecorino.
Step 2
Bollite l’acqua e versate gli spaghetti. Una volta pronta, scolatela e conditela in una pentola capace insieme al guanciale.Versate poi la pasta nella ciotola e mescolate.
Step 3
  • Step 1

    Tagliate il guanciale a dadini mettetelo in una padella con l'aggiunta di poco olio e un bicchiere de Il Mio Brodo Star - Carne Mista. Lasciate rosolare fino a quando diventa leggermente croccante. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

  • Step 2

    Intanto sbattete le uova in una ciotola, con il pepe e il pecorino.

  • Step 3

    Bollite l’acqua e versate gli spaghetti. Una volta pronta, scolatela e conditela in una pentola capace insieme al guanciale.Versate poi la pasta nella ciotola e mescolate. Semplice e buonissima!

Quando è il momento di portare in tavola un piatto di pasta, di solito, il condimento va da sé. Ma se siete un poco a corto di idee e volete prendere spunto dalle nostre ricette, date un'occhiata ai nostri suggerimenti. Se siete amanti dei gusti classici, leggete qui come preparare una saporita arrabbiata, potete arricchire il sugo già pronto con un pizzico di peperoncino.

Se volete portare in tavola un piatto sostanzioso, l'ammatriciana con la pancetta affumicata fa al caso vostro. Il gratin di pasta, melanzane e speck fa ricorso alla tradizione italiana, e soprattutto siciliana, di accoppiare la pasta con le verdure piu profumate di stagione e, sempre in tema di profumi, non possiamo dimenticare il pesto, un must per il condimento di piatti di pasta estivi come l'insalata di pasta con pomodorini e pesto .

Non dimeticate, infine, che esiste la pasta fresca, in questo caso un ragù o un sugo semplice potranno risolvere degnamente il dilemma del condimento. Date un'occhiata alla nostra sessione dedicata ai sughi pronti e scegliete quello che meglio si accompagna alla vostra pasta di oggi: gnocchi di patateravioli, tagliatelle o lasagne.

Cha cosa aspettate? Oggi portate in tavola un piatto fumante di pasta, non vi sarà difficile grazie alle nostre idee!

Consigli di preparazione: Spaghetti alla carbonara

Quando dovete soffriggere alcuni alimenti per preparare una ricetta, potete fare ricorso, come nel caso del piatto di oggi, al brodo.

Se allungate il soffritto con il brodo riuscirete ad alleggerirlo un po' usando meno olio; tutto questo sempre compatibilmente con il resto degli ingredienti usati. 

Questa tecnica è perfetta anche per piatti al forno o al cartoccio. Per ammorbidire le vostre ricette, sostituite la materia grassa con un poco di brodo. Sapore e gusto non vi deluderanno!

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow