Zuppa di porri e patate

Zuppa di porri e patate

5 Voti | 0 Commenti

Questa semplice e morbida zuppa preparata con i porri e le patate sa di inverni freddi e cene calde. Se continuate a leggete, scoprirete tutti i suoi segreti!

Come cucinare la zuppa di porri e patate

Quando arrivano le prime burrasche, la prima neve e/o la nebbia e quando diventa impellente la voglia di piatti caldi da degustare con il cucchiaio e magari accompagnare con dei crostini di pane appena sfornati, una calda zuppa è quello che ci vuole. Che cosa c'è di meglio, infatti, di una crema di verdure carica di sapore? 

Quando, inoltre, non si ha molto tempo, la zuppa di porri e patate è la salvezza! Una ricetta semplice è tutto quello che serve per realizzare una zuppa consistente o, se preferite, una crema molto morbida e allo stesso tempo saziante. 

Oltre a ciò, porri e patate formano una sorta di vellutata che può essere anche utilizzata come una base per altri piatti. Vi basterà aggiungere dei bocconcini di carne (meglio se di pollo o di tacchino) o di pesce (il baccalà, ad esempio) per ottenere un piatto ancora più sostanzioso. Se, invece, vi bastano le verdure, ecco come potete preparare, in poco tempo e con ingredienti umili, una zuppa economica che risolve perfettamente la cena.

Lasciatevi ispirare dalla nostra ricetta!

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

Preparazione: Zuppa di porri e patate

Lavate le patate, pelatele e tagliatele a tocchetti. Eliminarte le radici e la prima foglia dei porri e poi tagliateli a tocchetti dopo averli ben lavati.
Step 1
In una pentola scaldate l'olio extravergine di oliva e unite le verdure, Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure e 3 tazze di acqua. Fate cuocere per 20 min e a fine cottura frullate il tutto.
Step 2
Servite guarnendo con semi di lino e olio extravergine di oliva a crudo. Ottima accompagnata con crostini all'olio.
Step 3
  • Step 1

    Lavate le patate, pelatele e tagliatele a tocchetti. Eliminarte le radici e la prima foglia dei porri e poi tagliateli a tocchetti dopo averli ben lavati.

  • Step 2

    In una pentola scaldate l'olio extravergine di oliva e unite le verdure, Il Mio Dado Star - Vegetale con 9 verdure e 3 tazze di acqua. Fate cuocere per 20 min e a fine cottura frullate il tutto.

  • Step 3

    Servite guarnendo con semi di lino e olio extravergine di oliva a crudo. Ottima accompagnata con crostini all'olio.

Tra le zuppe di verdure con le stese caratteristiche, risultano, la zuppa di porri, grano saraceno e costine, bietole e maltagliati al kamut, scarola e manzo o pesci e patate

Se per voi un piatto caldo è invece una morbida crema di verdure, optate allora per radicchio, fontina e patate, broccoli e rana pescatrice, crema di patare e ricotta. 

Ricordiamo, infine, la differenza tra zuppa e crema. Gli ingredienti sono più o meno gli stessi. La zuppa è una sorta di passato di verdure che, a differenza della minestra, non prevede l'aggiunta della pasta o del riso e può essere accompagnata con crostini di pane; la crema, o vellutata, si compone di 2 o 3 tipi di verdure diverse e deve la sua maggiore densità all'aggiunta della panna liquida o del tuorlo d'uvo che lega gli ingredienti.

Se siete amanti di questi caldi piatti da cucchiaio, date un'occhiata al sito Star alla ricerca della vostra combinazione favorita!

Consigli di preparazione: Zuppa di porri e patate

Se vi accorgete che la vostra zuppa rimane troppo densa potete allungarla con mezza tazza di latte (anche quello di avena va benissimo): otterrete così una crema più fluida e lucida, sempre gustosa.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow