Lingue di gatto

4 Voti | 0 Commenti

Il loro nome deriva dalla forma stretta e allungata. Sono i biscotti tipici della pasticceria secca. D’origine francese, probabilmente alsaziana, sono l’ideale per accompagnare i vostri pomeridiani e le chiacchiere con le amiche o una tazza fumante di cioccolata calda, per fare, magari, merenda con i bambini. Si preparano e si mettono da parte, ma per gustarli non è necessario attendere il momento opportuno. Ogni occasione è quella buona!

  • 10-20 min
  • 8
  • Facile
  • Dolci&Desserts

Ingredienti

  • 100 g

    di burro ammorbidito

  • 50 g

    di zucchero a velo

  • 2

    uova

  • 125 g

    di farina

  • 1pizzico

    di vanillina in polvere

Preparazione: Lingue di gatto

  • Step 1

    Lavorate il burro con una frusta o uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere una pasta bianca, liscia e uniforme.

  • Step 2

    Amalgamate lo zucchero a velo con il burro e sbattete fino a che il composto non sarà omogeneo.

  • Step 3

    Aggiungete un uovo e lavorate l’impasto, a mano o con lo sbattitore elettrico, fino a che non diventerà liscio. Ripetete l’operazione con l’altro uovo.

  • Step 4

    Aggiungete la farina setacciata con un colino fino e la vanillina, girando la pasta lentamente. Lasciate riposare l’impasto per un poco senza farlo gonfiare troppo. Depositatela in un contenitore coprendo con una pellicola trasparente e lasciatela riposare 10 min. nel frigorifero.

  • Step 5

    Disponete un foglio di carta vegetale su una teglia da forno. Introducete l’impasto in una tasca da pasticciere e disponete sulla carta piccole strisce di pasta di circa 5 cm di lunghezza. Lasciate tra di esse una distanza di 2 cm affinché non si tocchino durante la cottura.

  • Step 6

    Cuocete le lingue di gatto tra i 10 e i 15 minuti nel forno preriscaldato a 180º C. Estraetele dal forno quando i bordi cominciano a dorarsi. Lasciate raffreddare i biscotti perché si induriscano prima di staccarli dalla placca.

Si possono consumare secche o ricoperte di cioccolato. Possono accompagnare anche creme dolci, sorbetti, gelati o fungere da fondo di torte varie

Consigli di preparazione: Lingue di gatto

Trucco: Burro più malleabile

Quando si deve lavorare il burro, al volte, ci si dimentica di tirarlo fuori dal frigorifero per tempo. Se questo dovesse succedervi e non avete tempo da perdere, mettete il vostro panetto di burro in un pentolino perché si sciolga a bagnomaria.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow