Cassoeula

Ricetta di Cassoeula

2 Voti | 0 Commenti

Il cavolo e la carne di maiale fanno già pranzo invernale. Oggi vi presentiamo la cassoeula, tipico piatto lombardo d'origine contadina. È molto semplice da preparare ma occorre dedicarci un po' di tempo. Una volta cotta, però, potete conservare la zuppa in frigorifero e servirvene ripetutamente per vari giorni.

  • 40-60 min
  • 4
  • Medio
  • Primi

Ingredienti

  • 200g

    di cotenna

  • 300g

    di salsiccia (o mini salame)

  • 300g

    di costine di maiale

  • 500g

    di cavolo

  • 1 cubetto

    de i Dadi Star - Delicato

  • 1

    bicchiere di acqua

  • 2

    cucchiai di olio extravergine di oliva

  • 1 manciata

    di bacche di ginepro

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Cassoeula

Mondate il cavolo e tagliatelo finemente. Lavate la carne e tagliate a pezzi la salsiccia e la cotenna. In una padella capiente, rosolate 1 spicchio d’aglio con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.
Step 1
Unite al soffritto la cotenna, la salsiccia e le costine, le bacche di ginepro e aggiungete il cavolo (dopo 10 min.) e 1 Dado Star Delicato. Lasciate cuocere per 20 min., aggiungendo eventualmente un bicchiere d’acqua, perché la carne non deve mai asciugare, ma tutto il composto deve rimanere morbido e brodoso. Spolverate di pepe e servite ben caldo.
Step 2
  • Step 1

    Mondate il cavolo e tagliatelo finemente. Lavate la carne e tagliate a pezzi la salsiccia e la cotenna. In una padella capiente, rosolate 1 spicchio d’aglio con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

  • Step 2

    Unite al soffritto la cotenna, la salsiccia e le costine, le bacche di ginepro e aggiungete il cavolo (dopo 10 min.) e 1 cubetto de I Dadi Star - Delicato. Lasciate cuocere per 20 min., aggiungendo eventualmente un bicchiere d’acqua, perché la carne non deve mai asciugare, ma tutto il composto deve rimanere morbido e brodoso. Spolverate di pepe e servite ben caldo.

Questo piatto è molto corroborante e nutriente. Piacerà agli amanti dei gusti forti e delle pietanze radicate nella tradizione italiana ma anche europea. La ricetta ha infatti "parenti" disseminati nel Nord dell'Europa: dalla choucroute alsaziana al sauerkraut tedesco. Entrambi questi piatti sono a base di crauti e carne di maiale. La cassoeula è, inoltre, un piatto umile che prevedete di recuperare i resti. Oltre alla verza, si utilizzano, infatti, le parti meno nobili dell'animale: i piedini, la cotenna, la testa e le coste.

Consigli di preparazione: Cassoeula

Trucco: spolverare la cassoeula con pepe fresco

A fine cottura, date una bella spolverata di pepe fresco prima di servire la cassoeula: l’aroma accentuerà il sapore del mix di carni e del cavolo.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow