Trofie al pesto di rucola

Per preparare questa ricetta vi basterà comprare le trofie fresche (ma vanno bene anche quelle secche), procurarvi un barattolo di Tigullio Gran Pesto, una manciata di insalata rucola e una di pinoli.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Tigullio GranPesto alla Genovese

Preparazione Trofie al pesto di rucola

  • Iniziate la preparazione, grattugiando in una ciotola 50 g di parmigiano. Lavate e pulite la rucola dalle foglie più appassite

    Step 1

    Iniziate la preparazione, grattugiando in una ciotola 50 g di parmigiano. Lavate e pulite la rucola dalle foglie più appassite.

  • In un pesto manuale, disponete la rucola, unite il formaggio, 1 cucchiaio di pinoli tostati e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva a filo.

    Step 2

    In un pesto manuale, disponete la rucola, unite il formaggio, 1 cucchiaio di pinoli tostati e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva a filo. Pestate bene sino ad ottenere un composto omogeneo, a cui aggiungerete 2 cucchiai di Tigullio Gran Pesto alla Genovese.

  • Step 3

    In una pentola capiente, cuocete le trofie in abbondante acqua salata per pochi minuti, o comunque per il tempo indicato sulla confezione. Scolatele e fatele saltare in padella con il pesto. Servite in tavola guarnendo con qualche pinolo e del pepe macinato fresco.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Trofie al pesto di rucola

Trucco: tostare i pinoli

Tostare i pinoli prima di aggiungerli al pesto di rucola li renderà più saporiti, oltre a dare al piatto un aspetto più coreografico.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Ora avete tutti gli ingredienti per imbastire in poco tempo una ricetta saporita e completa: la pasta al pesto con rucola. Il pesto buono è già sufficiente per preparare un piatto di pasta con una salsa mondialmene conosciuta, ma noi abbiamo pensato di renderla più originale con la rucola e un'astuzia che ... non vi sveliamo. Leggete qui!  

Le trofie al pesto sono un piatto conosciuto e apprezzato da tutti. Seguendo di pari passo la nostra ricetta non vi sarà difficile prepararla in poco tempo, magari per imbastire un pranzo o una cena in quattro e quattr'otto. Ricordate di riempire la dispensa con barattolini di pesto pronto e qualche pacco di pasta. Se è vero che il pesto dà il meglio di sé con Le trofie o le linguine , questa salsa sta bene con quasi tutti i tipi di pasta e persino con il riso. Provate!