Fiori di zucca ripieni di ricotta, pesto e acciughe

I fiori di zucca ripieni di ricotta, pesto e acciughe sono un antipasto sfizioso che può essere servito anche durante l’aperitivo. Esistono diversi modi per cucinare i fiori di zucca,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone
fiori di zucca ripieni

Ingredienti

Preparazione Fiori di zucca ripieni di ricotta, pesto e acciughe

  • fiori di zucca ripieni

    Step 1

    Preparate la farcia per i fiori di zucca ripieni. In una ciotola mettete la ricotta precedentemente setacciata e mescolatela con il formaggio grattugiato. Aggiungete il Tigullio GranPesto alla Genovese e mescolate bene. Regolate di sale, se necessario.

  • fiori di zucca ripieni

    Step 2

    Mettete il composto in una sac à poche e farcite per metà i fiori di zucca, che avrete precedentemente pulito e lavato. Aggiungete ½ acciuga in ogni fiore di zucca ripieno e poi completate con ancora un po’ di farcia di ricotta e pesto. Cercate di chiudere la punta dei fiori di zucca in modo da sigillare il ripieno prima di passarli nella pastella e friggerli. Se non avete una sac à poche, potete farcire i fiori di zucca utilizzando un cucchiaino da caffè.

  • fiori di zucca ripieni

    Step 3

    Preparate la pastella per i fiori di zucca ripieni. Mettete la farina in una ciotola ed aggiungete a filo l’acqua frizzante molto fredda, mescolando con una frusta. Dovrete ottenere una pastella liscia e omogenea ma non troppo liquida.

  • fiori di zucca ripieni

    Step 4

    Fate scaldare un grosso tegame con dell’olio per friggere. Per controllare che l’olio sia abbastanza caldo fate la prova stecchino. Immergete uno stuzzicadenti nell’olio: se si formano delle bollicine, l’olio è pronto per la frittura. Passate i fiori di zucca ripieni di ricotta, nella pastella, fateli sgocciolare leggermente e friggeteli per qualche minuto, fino a doratura, girandoli una volta. Metteteli su della carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

  • fiori di zucca ripieni

    Step 5

    Salate, se necessario, e servite subito.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Fiori di zucca ripieni di ricotta, pesto e acciughe

Una raccomandazione è quella di mangiarli subito dopo la frittura, in modo da gustarli caldi e croccanti. Se avete degli ospiti celiaci, potete preparare una versione gluten free della pastella utilizzando della farina di riso al posto della farina di frumento, mantenendo le stesse dosi e la stessa modalità di preparazione.

I fiori di zucca sono ottimi per preparare tantissimi piatti differenti, come ad esempio lo sformato di riso ai fiori di zucca o i ravioli di ricotta e spinaci con fiori di zucca e salsa al parmigiano.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

ma si sa che fritti danno il meglio di sé. Oggi li prepariamo proprio in questo modo, in pastella e poi fritti. Preparare la pastella per i fiori di zucca è abbastanza semplice ed il risultato è assicurato.

I fiori di zucca con la ricotta sono una ricetta classica, ma in questa versione li abbiamo arricchiti con del pesto e delle acciughe, in modo da avere un gusto ancora più deciso. Il pesto si abbina molto bene sia alla ricotta che alle acciughe. Vedrete che andranno a ruba durante i vostri aperitivi.

Fiori di zucca, tesoro di stagione

Purtroppo i fiori di zucca, a differenza delle zucchine, non si trovano tutto l’anno e quindi si mangiano solitamente in tarda primavera e d’estate.

Hanno un gusto delicato e si utilizzano sia per preparare sfiziosi primi piatti (pasta corta, risotti, lasagne) che come contorno, piatto unico o per arricchire gustose torte salate.  Insomma, sono un ingrediente davvero molto versatile in cucina.

Primo step per i fiori di zucca ripieni: la pulizia

La pulizia dei fiori di zucca è un procedimento da fare con molta delicatezza per non rischiare di rovinarli. Innanzitutto, pulite i fiori di zucca solo al momento di prepararli per non farli afflosciare.

Togliete delicatamente il pistillo interno, eliminate lo stelo, sciacquateli sotto dell’acqua corrente e scuoteteli delicatamente prima di appoggiarli su un panno o carta assorbente per togliere l’acqua in eccesso. A questo punto potete passare alla preparazione della nostra ricetta di fiori di zucca ripieni.

Fiori di zucca ripieni: varianti di preparazione

Se non amate il fritto, oppure se volete preparare una versione light dei fiori di zucca ripieni, potete cuocerli anche al forno.

Se decidete di cucinarli in forno, risulteranno più leggeri perché possono essere infornati senza essere prima impanati. Una volta farciti, potete metterli direttamente in una teglia con dell’olio, cospargerli con poco formaggio grattugiato oppure con del pangrattato e infornarli a 180°C per circa 6/7 minuti. Avrete dei fiori di zucca ripieni al forno croccanti ed altrettanto gustosi.

Oltre alla nostra versione con ricotta, pesto e acciughe, ci sono molti altri modi per cucinare i fiori di zucca fritti. Potete infatti variare il ripieno in svariati modi: provateli ripieni di mozzarella e acciughe oppure con mozzarella e prosciutto. Se amate il pesce, provate la versione con ricotta e gamberi oppure con il tonno.