Pesto di zucchine

Oggi prepariamo il pesto di zucchine e, per fare prima e dare sapore e colore alla salsa, usiamo un vasetto di Tigullio Gran Pesto Delicato.

Come preparare il pesto di zucchine

Quando pensate alla parola "pesto",Leggi di più...

  • 10-20 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Tigullio GranPesto Cremoso

Preparazione Pesto di zucchine

  • Lavate le zucchine e tagliatele a tocchetti; pulite le foglie di basilico con un panno umido e rompete le noci.

    Step 1

    Lavate le zucchine e tagliatele a tocchetti; pulite le foglie di basilico con un panno umido e rompete le noci.

  • Step 2

    In un frullatore, frullate le zucchine a crudo con il basilico, 2 cucchiai di Tigullio Gran Pesto Delicato e le noci.

  • Unite poi l’olio extravergine di oliva a filo sino a quando avrete ottenuto la giusta consistenza. Aggiustate di sale, se necessario.

    Step 3

    Unite poi l’olio extravergine di oliva a filo sino a quando avrete ottenuto la giusta consistenza. Aggiustate di sale, se necessario.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Pesto di zucchine

Se per errore il pesto non risultasse della giusta consistenza dopo che avrete frullato e amalgamato tutti gli ingredienti, unite l'olio extravergine di oliva a filo ed eventualmente un altro pezzetto di zucchina. Fermatevi quando avrete raggiunto la consistenza desiderata.

Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

la prima immagine che vi viene in mente è, senz'altro, la salsa di colore verde brillante fatta con il basilico, i pinoli (o le noci), il parmigiano e l'olio. E non a torto! Questa fantastica ricetta genovese colora e insaporisce la tavola degli italiani da molti anni! Però, anche in gastronomia, come in molti altri settori, le cose cambiano e si evolvono, e non dobbiamo meravigliarci quando scopriamo che il pesto si può fare in molti modi. Uno di questo è con le zucchine.

Per questo motivo, oggi, vi mostriamo come preparare uno straordinaio pesto di zucchine che vi può tornare utile, soprattutto se a fine mese il budget familiare è più risicato e si vuole portare in tavola un piatto di pasta che - nella stagione giusta - risulta economico oltreché saporito e leggero!

Per preparare la salsa, dovete solo fare incetta di zucchine fresche al mercato, procurarvi un vasetto di pesto pronto, noci, olio, e un mazzetto di basilico fresco per insaporire. Dopo, seguite i consigli della ricetta che filerà via liscia come l'olio. Oltre a costituire un condimento, il pesto può essere usato al momento dell’aperitivo o dell'antipasto, spalmato sui crostini.

Il pesto è una salsa allegra, saporita, e leggera: è la star dei piatti estivi. Vediamo in quanti modi potete declinarlo nelle vostre ricette!

Innanzitutto, lo potete usare per il condimento della pasta: dalle trofie, alle trenette, ai testaroli (specialità della Lunigiana). Poi, si può usare per insaporire secondi di carne o di pesce. Ed è ottimo come salsa per preparare gustosi antipasti o contorni.

Potete usare il pesto già pronto per farcire le lasagne e risparmiare tempo, soprattutto se vi viene voglia di un piatto saporito ed elaborato nel corso della settimana, quindi quando il tempo da dedicare alla cucina scarseggia. Se la nostra ricetta di pesto alternativo è riuscita a ispirarvi, vi piacerà anche quella delle trofie al pesto di rucola o degli gnocchi che oltre alla rucola prevede anche le noci.

Lo potete usare per insapoire il riso, la pizza e le verdure. Ad esempio, è fantastico per insaporire i fagiolini o le zucchine, delle verdure estive davvero versatili. Completa anche degnamente il matrimonio gastronomico del pomodoro con la mozzarella.

Avete visto quante saporite ricette potete comporre con il pesto? Inviateci le vostre proposte!