Pasta con pancetta, tartufo e zucchine

La pasta con pancetta, tartufo e zucchine è un primo piatto veloce da preparare e molto goloso. È molto semplice da realizzare e piacerà a tutta la famiglia.Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

Preparazione Pasta con pancetta, tartufo e zucchine

  • pasta con pancetta

    Step 1

    Lavate e mondate le zucchine. Tagliatele a dadini e tenetele da parte. Tagliate a tocchetti anche la cipolla e fatela rosolare in un tegame antiaderente con dell’olio extravergine di oliva. Aggiungete le zucchine e fatele cuocere per circa 10-12 minuti. Regolate di sale e pepe.

  • pasta con pancetta

    Step 2

    Fate lessare la pasta in abbondante acqua salata. Mettete il Tigullio GranPesto Ricotta, Tartufo e Pepe Nero in una terrina capiente e aggiungete un piccolo mestolo di acqua di cottura. Mescolate bene.

  • pasta con pancetta

    Step 3

    Mentre la pasta cuoce, tagliate la pancetta a dadini e fatela rosolare in una padella senza aggiungere grassi. Una volta croccante, aggiungetela nel tegame delle zucchine.

  • pasta con pancetta

    Step 4

    Scolate la pasta e fatela saltare un minuto nel tegame delle zucchine. Spegnete il fuoco e versate il pesto. Mescolate bene in modo che il piatto risulti ben condito e cremoso. Servite ben caldo.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Pasta con pancetta, tartufo e zucchine

Il Tigullio GranPesto Ricotta, Tartufo e Pepe Nero va aggiunto alla pasta senza essere scaldato. In questo modo rimarrà cremoso e si amalgamerà meglio con la pasta.

Truco destacado de la receta
Prova il nuovo Gran Ragù con Polpette

nella versione Classica e Salsiccia

Zucchine: un ingrediente di stagione da abbinare alla pancetta

Le zucchine sono tra le verdure più usate in cucina, poiché molto versatili. Oltre ad essere ottime se preparate come contorno, sono anche un ingrediente molto usato per i primi piatti.

Esistono diversi tipi di zucchine: tonde, allungate o curve. La loro stagione è da giugno a settembre, ma si trovano tutto l’anno nei banchi del mercato e supermercato. Per questa ricetta di pasta abbiamo usato le più famose zucchine lunghe.

Il tartufo: un tocco raffinato per la pasta zucchine e pancetta

Il tartufo è un fungo molto pregiato, che cresce sotto terra vicino alle radici di alcuni alberi. Ne esistono tre tipologie: il tartufo bianco, che si raccoglie da settembre a gennaio; il tartufo nero, che si raccoglie da novembre a marzo; il tartufo nero estivo, che si raccoglie da maggio a dicembre.

Nel Tigullio GranPesto Ricotta, Tartufo e Pepe Nero è racchiuso tutto l’aroma del tartufo nero estivo, che si unisce al gusto più delicato della ricotta e a quello deciso del pepe nero. Ne sentirete tutto il profumo non appena aprirete il vasetto.

Che tipo di pasta usare?

Per questa ricetta è preferibile utilizzare una pasta lunga, come gli spaghetti o i vermicelli. Se però amate la pasta fresca, vi consigliamo di utilizzare le trofie o gli strozzapreti.

Vediamo ora come preparare la nostra ricetta!

Pasta con pancetta e zucchine gratinata

Se volete preparare una pasta con tartufo e pancetta ancora più golosa, vi consigliamo la versione gratinata. In questo caso utilizzate una pasta secca corta, che tiene meglio la cottura.

Scolate la pasta al dente, conditela come nella ricetta originale e passatela in forno per circa 20 minuti, dopo averla cosparsa con un po’ di pangrattato. Avrete un primo piatto croccante ed ancora più gustoso, perfetto da preparare anche per un buffet o una cena in piedi.

In alternativa, potete anche condire la vostra pasta con una crema di zucchine e pancetta. In questo caso le zucchine vanno frullate una volta cotte; solo in un secondo momento va aggiunta la pancetta rosolata, per aggiungere quel tocco croccante che non guasta mai.

Altre ricette con la pancetta

La pancetta è un ingrediente usato tantissimo in cucina per dare un tocco in più a primi, secondi e contorni. Un abbinamento molto riuscito è quello con gli asparagi, come in questa pasta con asparagi e pancetta. Provatela e fateci sapere cosa ne pensate!