Millefoglie di zucchine al pesto

Questa ricetta è semplice e facile da preparare, ma non per questo meno saporita e gustosa di un piatto più elaborato. Del resto, in estate,Leggi di più...

  • 20-40 min
  • Facile
  • 4 persone

Ingredienti

  • Tigullio GranPesto Cremoso

Preparazione Millefoglie di zucchine al pesto

  • Lavate le zucchine, tagliatele con la mandolina e cuocetele pochissimi minuti a vapore.

    Step 1

    Lavate le zucchine, tagliatele con la mandolina e cuocetele pochissimi minuti a vapore.

  • Grattugiate il pecorino

    Step 2

    Grattugiate il pecorino. In un pentolino sciogliete il contenuto di una confezione di Tigullio Gran Pesto Delicato con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, lasciando scaldare a fuoco basso.

  • Fate tostare in una padella ben calda i pinoli per 2 min.

    Step 3

    Fate tostare in una padella ben calda i pinoli per 2 min. Preparate i piatti disponendo le fettine di zucchina a raggiera; condite con il pesto caldo e decorate con pinoli tostati e pecorino grattugiato prima di portare in tavola.

Valuta questa ricetta

Consigli per cucinare Millefoglie di zucchine al pesto

Trucco: colore inalterato con la cottura al vapore

Quando una ricetta, richiede la lessatura previa delle verdure, si consiglia di cuocerle al vapore. Basteranno 4 o 5 minuti perché le zucchine risultino morbidissime mantenendo inalterati il colore e il sapore. Questo permetterà, inoltre, di fare a meno di materie grasse in fase di cottura, come olio o altri ingredienti.

Star al tuo fianco

Star al tuo fianco, per ripartire insieme

chi ha voglia di passare troppo tempo ai fornelli? Ed ecco che le verdure di stagione unite ai pinoli e al pesto, la salsa ligure dell'estate, si presentano in veste sontuosa sulla vostra tavola. Potrete servirlo come secondo piatto leggero, contorno per carni o pesci alla griglia e persino come antipasto. Non dimenticate di aggiungere i pinoli tostati per quel tocco in più!

Il pesto va fatto riscaldare e aggiunto caldo all'ultimo momento. Il piatto risulterà più gradevole. Potrete poi aggiungere delle foglie di basilico fresco per decorare. Il risultato vi incanterà!