Salta al contenuto principale

Frittata di peperoni

La frittata di peperoni è un classico piatto estivo che si può gustare sia freddo che caldo. Si può preparare tutto l’anno, ma è in estate che i peperoni sono più gustosi e succosi.

Leggi di più...
(2)
  • Tempo di preparazione
  • Difficoltà
  • Yield
frittata di peperoni

Ingredienti

  • 1 Peperone
  • 50 ml di latte
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • basilico fresco

Preparazione

Lavate il peperone e pulitelo, togliendo i semi e i filamenti interni. Tagliatelo a dadini. Fate scaldare un tegame antiaderente, aggiungete un filo di olio extravergine dioliva e fate cuocere il peperone per circa 10/12 minuti. Regolate di sale.
Grattugiate il parmigiano. Dunque, rompete le uova in una terrina, aggiungete il latte e il Tigullio Peperoni e Noci. Sbattete bene con una forchetta ed aggiungete anche il formaggio grattugiato.
Versate il composto di uova nel tegame dei peperoni e fate cuocere 2 minuti a fiamma vivace. Chiudete con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 8 minuti. Girate la frittata e completate la cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata. Servite con delle foglioline di basilico fresco.
Può essere servita sia come antipasto che come secondo piatto.
 
Pesto Tigullio Peperoni e Noci
Il pesto Tigullio Peperoni e Noci è molto profumato e può avere moltissime occasioni d’uso in cucina. 

Può essere usato per condire primi piatti, ma anche per arricchire antipasti e secondi, come nel caso della nostra frittata con i peperoni. Contiene tutto il gusto dei peperoni grigliati, abbinato al gusto più delicato delle noci.
 
 
Varietà e proprietà dei peperoni
I peperoni sono ricchi di vitamina C e vitamina A. Hanno poche calorie e quindi sono ottimi per preparare ricette light, ideali per chi vuole mantenere il peso forma.
 
Ne esistono moltissime varietà ma, generalizzando, possiamo dire che i peperoni rossi hanno una polpa croccante e un sapore pungente, mentre quelli gialli hanno un sapore più dolce e una consistenza più carnosa. Spesso si cucinano insieme per amalgamare i due sapori.
 
I peperoni verdi sono quelli che non hanno ancora raggiunto la maturazione e, grazie al loro sapore acidulo, sono buoni anche da mangiare crudi.
 
Vediamo ora come preparare la ricetta della frittata di peperoni.
 

Frittata di peperoni al forno
La frittata di peperoni può essere anche cotta al forno, per una versione light del piatto. Versate il composto in una teglia ricoperta di carta forno ed infornate a 200°C per circa 15/20 minuti, fino a quando non risulterà dorata e non ci saranno parti acquose.
 
Se preparate la frittata al forno utilizzando una teglia rettangolare, sarà più semplice anche preparare un’ottima variante del piatto, il rotolo di frittata con peperoni.
 
Potete aggiungere il Tigullio Peperoni e Noci nell’uovo sbattuto e poi farcire con del formaggio cremoso e rucola, oppure potete far cuocere la frittata di peperoni in bianco, per poi farcirla spalmando il pesto di peperoni e noci.
 
Arrotolate la frittata, farcitela come preferite e poi tagliatela a fettine. In poche mosse avrete un goloso antipasto. Se volete servire il rotolo di frittata per un buffet, potete mettere le rondelle su degli spiedini di legno in modo da creare dei golosi lecca-lecca salati.
 
Come riutilizzare la frittata di peperoni avanzata
Con la frittata di peperoni avanzata potete farcire dei panini per un picnic, oppure potete servirla a quadrotti per un aperitivo dell’ultimo minuto. Per un tocco in più, potete mettere su ogni quadrotto un cucchiaino di formaggio caprino e delle noci tritate.
 
 
Altre ricette con peperoni
I peperoni possono essere usati in moltissime ricette, sia vegetariane che non. Molto spesso si preparano ripieni, grazie alla forma concava e capiente. Qui potete trovare una golosa ricetta di peperoni ripieni vegetariani.
 
Se invece amate più la carne, potete utilizzare un ripieno a base di carne macinata e piselli freschi.

Valuta questa ricetta