Variazioni con un brick di brodo

Un brodo pronto, come la gamma de Il Mio Brodo Star è quasi sempre presente nella dispensa di casa e quando non lo si usa per preparare una minestra semplice – perfetta soluzione per una cena rapida che riscalda lo stomaco – può non trovare applicazioni pratiche.

Per mancanza di tempo o d’idee, il nostro brick di brodo ci serve soltanto per le ricette classiche, come il risotto, o per farvi cuocere le verdure.

Oggi vi presentiamo quattro idee di piatti che risultano più saporiti grazie al brodo!

Lo spezzatino con patate

È un classico tra i classici e magari non ci viene in mente che, per migliorare il suo sapore, possiamo arricchire la preparazione con 1 bicchiere de il Mio Brodo Star – Carne di Manzo. Magari abbiamo già un brick aperto nel frigorifero, che abbiamo usato per un’altra ricetta, oppure dobbiamo aprirlo ma non usarlo tutto. Se state preparando il vostro spezzatino, aggiungetelo al soffritto assieme a due cucchiai di Pummarò Star Vellutata e lasciate cuocere le carni per almeno 25 minuti. Una volta cotto, servite lo spezzatino con delle patate calde che avrete fatto cuocere a parte.

La crema di broccoli e patate

Se avete deciso che la vostra famiglia deve fare il pieno di nutrienti sani e oggi è la volta della crema di broccoli e patate, il Mio Brodo Star – Verdure sarà perfetto per allungare il purè di questi due vegetali, sani ed essenziali nell’alimentazione dell’inverno, e trasformarlo in una crema setosa. In questa nostra ricetta abbiamo usato il brodo proprio a questo scopo. Fate cuocere le verdure nel brodo per almeno 15 minuti. In seguito, usate delle cimette di broccolo intere per decorare e portate in tavola la crema irrorandola con un filo d’olio extravergine d’oliva.

I bucatini con acciughe e broccoli

Che cosa ci fa il brodo in un piatto di pasta asciutta? Naturalmente serve per cuocerci le verdure. Questo saporito piatto a base di broccoli e acciughe, in cui il sapore non manca, sarà ancora più gustoso se, come lo spiega la ricetta, fate cuocere i broccoli in una tazza di brodo. Una volta pronto il tutto, servite il piatto ben caldo con una buona spruzzata di parmigiano grattugiato e una manciata di pepe fresco. È un’ottima ricetta quando si mangia di magro.

 

La frittata farcita

Per non portare in tavola la solita frittata, abbiamo deciso di servirla in modo un poco diverso. Con questa ricetta, vi proponiamo di preparare delle frittatine di funghi e piselli da usare a mo’ di crêpes e farcire con una crema saporita a base di ricotta olive e senape. Il nostro brodo ci serve per fare cuocere i funghi e i piselli, dare più sapore al piatto e ridurre un poco l’uso del sale. Montate il piatto come se fosse una torretta e servite in tavola.

Vota questo articolo