Tanta voglia di ... carne alla brace.

Quando il tempo lo concede, che cosa c’è di meglio che mettere fuori i tavoli in giardino, accendere le braci e preparare insieme agli amici le prime grigliate?

Cascate di salsicce, grasse costolette di maiale o agnello, bistecche di manzo, spiedini di pollo, hamburger, sardine dal profumo del mare … quante sono le pietanze che si possono preparare alla griglia, basta disporre di uno spazio all’aperto!

E se questo non ce lo possiamo permettere in casa nostra, restano sempre gli amici! Ma se in questi giorni volete godervi una giornata veramente speciale, magari in compagnia, non perdetevi il primo Festival del Barbecue, che si terrà a Perugia dal 15 al 23 giugno.

E dove, se non in Umbria, poteva ambientarsi un tale festival, dove le carni la fanno da padrone? Questa regione è, infatti, la più importante per gli allevamenti bovini.

Piacere Barbecue è dunque il primo Festival italiano dedicato alla carne o al pesce cotti su una brace.

A la carte, un programma interessante e molto variegato: carne alla brace da degustare sul posto e preparata dagli chef; bracieri che si possono utilizzare per cuocere la propria carne; laboratori per capire quali sono i pezzi migliori da scegliere, acquisti sul tema …

Potete scaricare il programma completo dell’evento direttamente dal sito.

La brace costituisce un metodo sano di cottura e ha origini antichissime. Le prime tracce risalgono a 400.000 a.C.

In Italia sono quasi 24 milioni le grigliate che si consumano annualmente in case private o in spazi verdi pubblici adibiti a tale scopo.

 

Qual è il vostro trucco per cuocere al meglio la carne alla brace? Condividetelo con noi!

Vota questo articolo