Menù 3 piatti per papà

Un appello a mamme e figli: il giorno della Festa del Papà, riunitevi e cucinate per lui! E poi, fategli una sorpresa, invitandolo a cena a nel salone di casa vostra!

In fondo, ogni occasione è buona per preparare manicaretti da gustare assieme a tutta la famiglia, facendolo sentire - almeno una volta all’anno - coccolato e al centro dell’attenzione.
State già pensando a cosa cucinare?

Guardate qui questi 3 piatti sfiziosi e molto “maschili” che potrete cucinare assieme ai figli (grandi o piccini) per fare una sorpresa “all’altra parte del cielo”, che, in questo caso, è la componente maschile della tribù.

E, magari, preparate un drink nel frigorifero che i giovani di casa potranno servire ai genitori, per una volta, seduti tranquilli a godersi un aperitivo “tete-a- tête”.
Siete pronti? Si parte!

La pasta dopo il drink 

Nel caso di un menù dalle tinte forti, pensiamo sia giusto andare dritti al primo. Dopo il drink sul sofà con qualche stuzzichino, che protete preparare con anticipo e tenere pronto all'uso, esordite con un  piatto di pasta con carattere, come queste mafaldine alla norma. Siamo certi che il gusto della Pummarò con le melanzane che, per alleggerire il piatto, abbiamo solamente fatto saltare in poco olio, e la forma simpatica di questa pasta, cattureranno l'attenzione di tutti i commensali.

mafaldine alla norma

Un mix di sapori

Un secondo creativo e molto festivo ci sta, anche se, per prepararlo, dovrete trascorrere un po' di tempo in cucina, non dimenticate, però, di fare appello agli aiutanti! Noi abbiamo pensato a degli appetitosi involtini di pesce e speck. Sapori forti? Sì, però il mix è ben equilibrato e l'insieme decisamente interessante, visto che abbiamo unito il merluzzo (dal sapore abbastanza neutro) con lo speck (un salume con carattere). E per dare un tocco festivo al tutto, abbiamo grattugiato sul piatto ultimato la buccia dell'arancia. Provatelo e fateci sapere!

involtini di pesce e speck

Finiamo in dolcezza!

Per prepare il dessert, che darà il là ai festeggiamenti, cimentativi con questi divertenti panzerotti ripieni di cioccolato e mandorle. Calorici? Sì, però ricodiamoci che è la sua festa e anche noi potremmo approfittarne per dare libero sfogo alla nostra voglia di dolce. Se volete rendere più facile la ricetta, potete comprare la pasta frolla già pronta (va bene anche quella congelata). Se seguite passo a passo la nostra spiegazione, in poco più di mezz'ora potrete portare in tavola i dolcetti che faranno la delizia di grandi e piccini!

panzerotti alle mandorle e cioccolato

Vota questo articolo