Il Brunch nostrano arriva a domicilio

Il Brunch nostrano arriva a domicilio

1 Voti | 0 Commenti

Prendiamo due amici cuochi professionisti, una passione per la cucina americana, una coscienza ecologica e tanta voglia di giocare con gusti e sapori. Ecco gli ingredienti del neonato “sfizio” gastronomico: il brunch a domicilio.

I fiorentini Massimiliano Villani e Samuele Guidi sono amici di lunga data, entrambi attivi nel settore della ristorazione. La passione per i piatti che arrivano dall’America li convince a importare un concetto molto noto, ma forse poco in uso nel Belpaese, quello del Brunch. I due cuochi attivano così una nuova proposta culinaria: portare a casa degli Italiani il brunch.

E così, in quel di Firenze, i due amici consegnano a domicilio, e cucinano al momento, donuts,  bagels e cupcakes. Ma non finisce qui, se, infatti, il concetto è made in USA, la messa in pratica è completamente made in Italy . “I prodotti utilizzati sono tutti nostrani (come le salsicce) e, come diciamo sempre scherzando, sono tutti a centimetro zero (ovvero locali n.d.r.)”, dichiara Samuele.

Il Brunch è una via di mezzo tra un’abbondante colazione e un pranzo leggero ed è tipicamente americano. Questo momento della giornata è reso ancor più appetitoso da una mescolanza di piatti salati e dolci: dalle tipiche uova fritte con pancetta (bacon in inglese), alle mini salsicce, alla torta di mele, al cheesecake o al pancake con sciroppo d’acero. 

Il servizio, brunchadomicilio.com è per ora attivo soltanto su Firenze e provincia, ma i due intrepidi cuochi non escludono di inondare di brunch “su richiesta” il resto della penisola!

Foto: Ilaria costanzo

Anche voi siete tipi da brunch? Lo preferite a casa o al bar/ristorante?

 

 

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow