Trofie al pesto di rucola

Ricetta di Trofie al pesto di rucola

1 Voti | 0 Commenti

Per preparare questa ricetta vi basterà comprare le trofie fresche (ma vanno bene anche quelle secche), procurarvi un barattolo di Tigullio Gran Pesto, una manciata di insalata rucola e una di pinoli. Ora avete tutti gli ingredienti per imbastire in poco tempo una ricetta saporita e completa: la pasta al pesto con rucola. Il pesto buono è già sufficiente per preparare un piatto di pasta con una salsa mondialmene conosciuta, ma noi abbiamo pensato di renderla più originale con la rucola e un'astuzia che ... non vi sveliamo. Leggete qui!  

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 300 g

    di trofie fresche

  • 100 g

    di rucola

  • 50 g

    di parmigiano

  • 1 cucchiaio

    di pinoli

  • 2 cucchiai

    di Tigullio Gran Pesto alla Genovese

  • 2 cucchiai

    di olio extravergine di oliva

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Trofie al pesto di rucola

Iniziate la preparazione, grattugiando in una ciotola 50 g di parmigiano. Lavate e pulite la rucola dalle foglie più appassite
Step 1
In un pesto manuale, disponete la rucola, unite il formaggio, 1 cucchiaio di pinoli tostati e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva a filo.
Step 2
  • Step 1

    Iniziate la preparazione, grattugiando in una ciotola 50 g di parmigiano. Lavate e pulite la rucola dalle foglie più appassite.

  • Step 2

    In un pesto manuale, disponete la rucola, unite il formaggio, 1 cucchiaio di pinoli tostati e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva a filo. Pestate bene sino ad ottenere un composto omogeneo, a cui aggiungerete 2 cucchiai di Tigullio Gran Pesto alla Genovese.

  • Step 3

    In una pentola capiente, cuocete le trofie in abbondante acqua salata per pochi minuti, o comunque per il tempo indicato sulla confezione. Scolatele e fatele saltare in padella con il pesto. Servite in tavola guarnendo con qualche pinolo e del pepe macinato fresco.

Le trofie al pesto sono un piatto conosciuto e apprezzato da tutti. Seguendo di pari passo la nostra ricetta non vi sarà difficile prepararla in poco tempo, magari per imbastire un pranzo o una cena in quattro e quattr'otto. Ricordate di riempire la dispensa con barattolini di pesto pronto e qualche pacco di pasta. Se è vero che il pesto dà il meglio di sé con Le trofie o le linguine , questa salsa sta bene con quasi tutti i tipi di pasta e persino con il riso. Provate!

Consigli di preparazione: Trofie al pesto di rucola

Trucco: tostare i pinoli

Tostare i pinoli prima di aggiungerli al pesto di rucola li renderà più saporiti, oltre a dare al piatto un aspetto più coreografico.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow