Tortino ricotta, pesto e verdurine

4 Voti | 0 Commenti

  • > 60 min
  • 4
  • Medio
  • Secondi

Ingredienti

  • 1 rotolo

    di pasta sfoglia

  • 500 g

    di zucchine

  • 300 g

    di pisellini freschi

  • 150 g

    di fave sgranate e sgusciate

  • 3

    cipollotti freschi

  • 1 mazzo

    di asparagi

  • 2

    uova

  • 250 ml

    di panna

  • 250 g

    di ricotta

  • 1/2 vasetto

    Tigullio Gran Pesto Genovese Delicato

  • 70 g

    di parmigiano grattugiato

  •  

    sale q.b.

  •  

    pepe q.b.

  • 9 cucchiai

    d'olio extravergine d'oliva

  •  

    timo fresco

  •  

    maggioranza fresca

Informazioni nutrizionali

  • 670 cal.

    A porzione

  • 55 %

    Grassi

  • 24 %

    Carboidrati

  • 17 %

    Proteine

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione Tortino ricotta, pesto e verdurine

  • Step 1

    Accendete il forno a 160 gradi. Srotoliate la sfoglia e la appoggiate su uno stampo di circa trenta centimetri di diametro che avrete coperto con la carta da forno. Coprite la sfoglia con un secondo foglio di carta da forno e la riempite con fagioli o ceci secchi.

  • Step 2

    La infornate e lasciate cuocere in bianco per circa quindici minuti.

  • Step 3

    Mentre la sfoglia cuoce, con una frusta lavorate energicamente la ricotta perché diventi più cremosa, aggiungete i 250 millilitri di panna e metà vasetto di Tigullio Gran Pesto alla Genovese Delicato, che renderà il ripieno ancora più delizioso. Infine, aggiungete il parmigiano grattugiato e le due uova. Regolate di sale e pepe, mescolate bene il tutto e mettete da parte. Trascorsi i quindici minuti, sollevate la carta con i legumi secchi e bucherellate la sfoglia con i rebbi di una forchetta. Rimettete la sfoglia in forno e la lasciate cuocere per altri dieci minuti.

  • Step 4

    Ora potete versare la crema nella base di sfoglia. Rimettete nel forno a 160 gradi per circa mezz’ora.

  • Step 5

    Eliminate la parte finale del gambo degli asparagi, che si presenta quasi bianca e dura. Li tagliate a pezzi di circa tre centimetri di lunghezza e li mettete a bollire per un paio di minuti in un pentolino con acqua salata. Quando sono cotti, li scolate e ne fermate la cottura immergendoli in acqua con ghiaccio. Quando si sono raffreddati, li scolate bene e poi li ripassate in padella con due cucchiai d’olio per due-tre minuti. Regolate di sale e pepe, li ritirate dalla padella e li profumate con timo e maggiorana.

  • Step 6

    Bollite anche i pisellini freschi in acqua salata per circa due minuti e poi ne bloccate la cottura in acqua ghiacciata. In seguito, cuocete allo stesso modo le fave, che avrete già sgranato e privato della buccia esterna dura. Ripassate separatamente sia i piselli che le fave in padella con due cucchiai d’olio per due minuti circa, fino a quando saranno teneri ma ancora consistenti. Regolate di sale e pepe, ritirate dalla padella e li aromatizzate con timo e maggiorana.

  • Step 7

    Adesso preparate i cipollotti tagliandoli a listarelle di tre millimetri di spessore e li ripassate in padella con due cucchiai d’olio a fuoco vivo per tre minuti circa, mescolandoli costantemente. Li condite con sale e pepe, li ritirate dalla padella e aggiungete qualche fogliolina di timo e maggiorana.

  • Step 8

    Tagliate le zucchine a rondelle di circa tre millimetri di spessore e le saltate, utilizzando la stessa padella in cui avete cotto le altre verdure, con tre cucchiai d’olio a fuoco vivo per pochi minuti. Condite con sale e pepe e aggiungete qualche fogliolina di erbe aromatiche.

  • Step 9

    Trascorsa mezz’ora, estraete il tortino dal forno, lo appoggiate su un piatto da portata e distribuite sopra in maniera irregolare le verdure, formando mucchietti di fave, piselli, zucchine, cipollotti e qualche asparago, come se si trattasse di un cestino di verdure. Infine, decorate il tutto con ciuffetti di erbe aromatiche. Pronto per essere servito!

Altre contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow