Tortino al farro e lenticchie

Ricetta di Tortino al farro e lenticchie

1 Voti | 0 Commenti

Cereali e legumi devono abbondare soprattutto sulla tavola d'inverno: permettono infatti di fare un pieno di proteine vegetali e presentano molte altre proprietà. Oltre alla solita zuppa, perfetta per riscaldare lo stomaco quando fa freddo, vi sono molte maniere fantasiose per cuocerli e presentarli ai vostri convitati (famiglia e amici). Oggi abbiamo scelto di legare farro e lenticchie in un mix sostanzioso, un tortino che, se realizzato in mono porzioni, sarà ancor più gradito.

Questo perfetto melange di cereali e legumi potrà essere accompagnato da un'insalata invernale, da verdure grigliate, cotte al forno o saltate in padella.

  • 40-60 min
  • 4
  • Facile
  • Secondi

Ingredienti

  • 200 g

    di lenticchie

  • 200 g

    di farro decorticato

  • 400 ml

    d'acqua

  • 3 cucchiai de

    Il Mio Sugo Star Verdure

  • 2 rametti

    di salvia fresca

  • 1

    scalogno

  • 1 cucchiaio

    d'olio extravergine d'oliva

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Tortino al farro e lenticchie

In una pentola capiente, fate cuocere il farro in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
Step 1
Pulite, tritate finemente 1 scalogno e le foglie di salvia fresca.
Step 2
  • Step 1

    In una pentola capiente, fate cuocere il farro in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

  • Step 2

    Pulite, tritate finemente 1 scalogno e le foglie di salvia fresca. In un wok, rosolate lo scalogno con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva; aggiungete le lenticchie e, dopo qualche minuto, la salvia insieme a 400 ml di acqua. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 20 min.

  • Step 3

    In una ciotola, unite il farro, le lenticchie e 3 cucchiai de Il Mio Sugo Star Verdure; mescolate bene e riempite degli stampini monoporzione in silicone con il composto. Spolverate di farina di mais da polenta e infornate per 12 min. a 180° C. Servite i tortini di farro e lenticchie alla salvia ancora caldi.

Gli stampi in silicone, oltre ad essere allegri e simpatici, sono molto utili e appropriati quando  si vuole mantenere il proprio pasto più leggero. Non avrete, infatti, bisogno di usare materie grasse (olio o burro) per far cuocere il composto o, comunque, potrete ridurre notevolmente le quantità. Ricordate soltanto di usare un'accortezza: aspettate che la torta sia perfettamente fredda per staccarla dallo stampo!

Consigli di preparazione: Tortino al farro e lenticchie

 

Volete rendere il vostro tortino più croccante? Cospargete sulla superficie del composto di farro e lenticchie della farina di mais da polenta a grana grossa. A fine cottura sentirete che fragranza!

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow