Tacconelli ventricina e ricotta

1 Voti | 0 Commenti

  • 10-20 min
  • 1
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 500 gr

    Farina

  • q.b.

    acqua

  • 300 gr

    ricotta di pecora

  • 200 gr

    Ventricina della provincia di Chieti

  • 4

    carciofi tipo romaneschi

  • q.b.

    olio extra vergine di oliva

  • q.b.

    sale grosso

  • 1

    Dado Star Classico

  • 1

    spicchio d'aglio

  • 4/5

    gambi di prezzemolo

  • 4 cucch.

    Formaggio grattugiato fresco e non stagionato

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Tacconelli ventricina e ricotta

  • Step 1

    Preparare la sfoglia impastando la farina con dell'acqua. Con il mattarello o la macchinetta rendere la sfoglia abbastanza fine. Quando sarà pronta tagliarla a rombi.

  • Step 2

    Tagliare la ventricina a dadini abbastanza grandi e farli soffriggere nell’olio e aglio dove avrete tolto l'anima.Toglierli assieme all’aglio e nello stesso olio unire i carciofi tagliati e privati della barbetta interna. Aggiungere i gambi del prezzemolo. Cuocerli per 20 minuti in un tegame coperto, fino a che non saranno morbidi aiutandosi con qualche mestolo di brodo fatto con il Dado Star Classico.

  • Step 3

    Lessare la pasta in acqua e sale (non tanto) per 3/4 minuti. Nel frattempo, mettere la ricotta in una zuppiera, unirvi qualche cucchiaio di brodo e renderla cremosa e fluida. Scolare la pasta e passarla nel tegame dei carciofi dove aggiungeremo la crema di ricotta. Aggiungere la ventricina, saltare la pasta un minuto e, per finire, aggiungere il formaggio grattugiato. Al termine aggiungere peperoncino a piacere.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow