Strudel di radicchio e salmone

Strudel di radicchio e salmone

1 Voti | 0 Commenti

Con la pasta sfoglia già pronta e in poco tempo, potrete preparare questi fantastici strudel da adibire ad antipasto o piattino rapido da accompagnare con un'insalatina. In questa ricetta, l'amarognolo del radicchio si sposa con il sapore del mare: una sorpresa piacevole, tutta da scoprire sotto la sfoglia.

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Antipasti

Ingredienti

  • 100 g

    di ritagli di salmone

  • 3 teste

    di radicchio

  • 1 rotolo

    di pasta sfoglia

  • 1 cubetto de

    Il Mio Duo Star - Minestrone

  • 1

    rosso d'uovo

  • 1 cucchiaio

    d'olio extravergine d'oliva

  • Q.B

    di semini per decorare

  • Q.B.

    di peperoncino

  • Q.B.

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Strudel di radicchio e salmone

Tagliate la pasta sfoglia in rettangoli da 10 cm di lato e adagiateli su una teglia rivestita con carta da forno.
Step 1
A parte, lavate e tagliate il radicchio; quindi, rosolatelo in padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
Step 2
Farcite un rettangolo di pasta sfoglia con radicchio e straccetti di salmone; quindi, ripiegatelo su se stesso formando un mini strudel; ripetete l’operazione con gli altri rettangoli di pasta. Fate attenzione che i lembi siano ben chiusi; quindi, spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto, spolverate di semini e infornate per 15 min.
Step 3
  • Step 1

    Tagliate la pasta sfoglia in rettangoli da 10 cm di lato e adagiateli su una teglia rivestita con carta da forno. Ritagliate le fettine di salmone riducendole a straccetti. Accendete il forno a 180° C.

  • Step 2

    A parte, lavate e tagliate il radicchio; quindi, rosolatelo in padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, il dado Il Mio Duo Star - Minestrone e un pizzico di peperoncino oppure di pepe; proseguite la cottura per qualche minuto. Il radicchio dovrà risultare tenero.

  • Step 3

    Farcite un rettangolo di pasta sfoglia con radicchio e straccetti di salmone; quindi, ripiegatelo su se stesso formando un mini strudel; ripetete l’operazione con gli altri rettangoli di pasta. Fate attenzione che i lembi siano ben chiusi; quindi, spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto, spolverate di semini e infornate per 15 min. ; ripetete l’operazione con gli altri rettangoli di pasta. Fate attenzione che i lembi siano ben chiusi; quindi, spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto, spolverate di semini e infornate per 15 min.

Siamo abituati a considerare il radicchio come un'insalata e a giusta ragione. Una delle nostre preferite è questa ricetta di radicchio e pere. Quest'insalata, però, è perfetta anche tra i fornelli. Ad esempio, si fonde assieme alla fontina e alle patate in una crema morbida. Si mescola bene alla salsiccia per condire la pasta e si trasforma in involtino per raccogliere al suo interno striscette di speck.

Voi, come lo preferite cotto o in insalata?

Consigli di preparazione: Strudel di radicchio e salmone

Per la realizzazione dello strudel di radicchio e salmone, potete servirvi dei ritagli di pesce eventualmente avanzati da altre preparazioni: eviterete sprechi e ottimizzerete la spesa. Inoltre, i ritagli di salmone sono più spessi delle fette più adatti alla cottura in forno.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow