Risotto al pomodoro

Risotto al pomodoro

2 Voti | 0 Commenti

Il risotto al pomodoro è un primo classico facile da preparare ed è ancora più facile grazie alla nostra ricetta. Volete sapere perché? Continuate a leggere!

Come preparare il risotto al pomodoro

La ricetta del risotto al pomodoro non ha molti segreti. Si cuoce come un risotto classico. Una volta preparato il sugo, si fa cuocere il riso aggiungendo acqua o brodo caldo mescolando per 18 minuti circa. Però, quando il tempo scarseggia e non si vuole rinunciare a un piatto saporito, possiamo avvalerci di un piccolo aiuto. Con Polpabella Star Fine abbiamo a disposizione un sugo di pomodoro pronto, senza rinunciare al sapore. E per dare quel tocco in più, Il Mio Duo Star - Sugo è l'ingrediente perfetto da aggiungere alla salsa.Detto questo, vi ricordiamo che questo piatto è molto apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Si può cucinare per pranzo o per cena e, proprio per la sua semplicità di esecuzione, può andare bene tutti i giorni, basta avere soltanto 20 minuti a disposizione!

Potete, inoltre, insaporire con le erbe aromatiche. Noi abbiamo usato qualche foglia di salvia ma vanno bene anche il basilico o il prezzemolo. Questo piatto semplice è tipico della cucina mediterranea, vista l'armonia classica di colori, aromi e sapori.

Che ne dite, vi tenta questa ricetta? Passate all'azione oppure guardate più in basso le molte proposte di risotti che potete comporre con le nostre ricette! 

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

Preparazione: Risotto al pomodoro

Mondate e tritate finemente lo scalogno; quindi, in un wok, rosolatelo in olio extravergine di oliva. Unite Il Mio Duo Star - Sugo e poi la Polpabella Star Fine. Lasciate cuocere per 10 min.
Step 1
Quindi, aggiungete il riso e proseguite la cottura mescolando di frequente. Aggiungete acqua tiepida ogni volta che il liquido di cottura del riso si restringe eccessivamente.
Step 2
Aggiustate di pepe e, dopo circa 15 min., sfumate con il vino bianco e mantecate con del parmigiano. Al termine della cottura servite il risotto ben caldo con una macinata di pepe fresco; guarnite a piacere con una foglietta di salvia.
Step 3
  • Step 1

    Mondate e tritate finemente lo scalogno; quindi, in un wok, rosolatelo in olio extravergine di oliva. Unite Il Mio Duo Star - Sugo e poi la Polpabella Star Fine. Lasciate cuocere per 10 min.

  • Step 2

    Quindi, aggiungete il riso e proseguite la cottura mescolando di frequente. Aggiungete acqua tiepida ogni volta che il liquido di cottura del riso si restringe eccessivamente.

  • Step 3

    Aggiustate di pepe e, dopo circa 15 min., sfumate con il vino bianco e mantecate con del parmigiano. Al termine della cottura servite il risotto ben caldo con una macinata di pepe fresco; guarnite a piacere con una foglietta di salvia.

Tra le ricette originali e tradizionali, il risotto è un piatto che non stanca mai e permette numerose variazione sul tema. Leggete di seguito le nostre proposte.

Il risotto al lime e salmone è un concentrato di creatività, da rendere ancora più estroso a seconda della fantasia del momento. Quello con la crema di carciofi e pecorino è perfetto per gli amanti dei piatti primaverili, saporiti e gustosi. Tra i classici, svettano il risotto con le seppioline e quello con pancetta, provola e pesto

Il risotto ai funghi e salvia è uno squisito piatto settembrino. Quello con gamberetti e piselli, un classico di stagione; il risotto ai carciofi è da preparare quando sui banchi del mercato abbondano questi deliziosi. ortaggi

Non mancate di farci sapere qual è la vostra ricetta di risotto preferita!

Consigli di preparazione: Risotto al pomodoro

Sapete qual è il segreto per portare a buon fine un risotto perfetto? Tutto sommato è abbastanza facile. Basta scegliere la giusta varietà di riso, Arborio o Carnaroli, e mescolare costantemente durante la cottura. Soltanto in questo modo, il riso rilascia l'amido che, assieme alla mantecatura con burro e formaggio, conferisce al riso la tipica consistenza cremosa.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow