Penne all'ortolana

Ricetta di Penne allortolana

14 Voti | 0 Commenti

C’è tutta la primavera in questa ricetta di penne saporite! Tutte le verdure di stagione si ritrovano nel piatto: zucchine, peperoni , melanzane, funghi champignon. Se volete aggiungere un tocco personale a questo piatto di pasta, leggete la ricetta e scoprite qual è l’ingrediente da aggiungere per incentivare il suo sapore. Provatelo e fateci sapere!

  • 10-20 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 1

    cipollina

  • 2

    melanzane

  • 1

    zucchino

  • 1

    peperone rosso

  • 1

    carota

  • 200 g

    di funghi champignon

  • 1 filo

    d'olio di oliva

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe nero

  • 4 cucchiaiate

    di Pummarò Star Vellutata

  • 4 foglie

    di basilico fresco

  • 400 g

    di penne

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Penne all'ortolana

Step 1
Step 2
Step 3
  • Step 1

    Tagliate la cipollina a fettine sottili, le melanzane, lo zucchino, la carota a dadini medi e i funghi champignon in quarti.

  • Step 2

    In una padella con un filo d'olio d'oliva saltate le verdure, iniziando dalla cipolla, poi la carota, le melanzane e lo zucchino. Fate cuocere fino a che i vegetali si siano ben ammorbiditi. Salate e pepate. Aggiungete la Pummarò Star Vellutata, le foglie di basilico e fate cuocere per una decina di minuti. Mettete da parte.

  • Step 3

    Mettete una pentola d'acqua con sale e fate bollire le penne. Una volta pronte, secondo le indicazioni della confezione, colatele e passatele per alcuni minuti in padella. Aggiungete il formaggio grattugiato e servite subito.

Questo piatto che, una volta pulite le verdure, si prepara in pochi minuti, è perfetto se non si ha molto tempo per mettere insieme il pranzo e ideale per i neofiti dei fornelli!

Consigli di preparazione: Penne all'ortolana

Trucco: Melanzane più dolci

Quando si usano le melanzane nelle ricette, si corre il rischio che queste assumano un sapore amarognolo. Per evitarlo, basta metterle in una ciotola a riposare per trenta minuti cosparse con del sale grosso. Se aggiungete, inoltre, un peso sulla ciotola coperta, le melanzane perderanno tutta l’acqua e l’amaro scivolerà via.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow
2017-09-23T20:22:51+02:00 WARN (4): Zend_Cache_Backend_File::_remove() : we can't remove /data/www/star_it/application/temp/cache/zend_cache---resoruce_exists_85d02117e4ba9d10fa0d63048fd50d77cd0aa58f_r900_480_2_jpg