Pasta e fagioli

Pasta e fagioli

1 Voti | 0 Commenti

La pasta e fagioli è un piatto antico ed è la nostra proposta di oggi. Per preparare questo primo piatto dovete procurarvi i due ingredienti principali: la pasta e i fagioli. Per il resto, seguite il passo a passo della nostra ricetta!

Come prepariamo la pasta e fagioli

Questa ricetta di pasta e fagioli s'ispira al ricettario classico della cucina regionale italiana anche se per comporre questo primo tanto popolare in Italia quanto all'estero abbiamo fatto ricorso a un'astuzia! Nel corso della preparazione abbiamo aggiunto il mio Duo Star - Minestrone, il dado perfetto per le minestre a base di pasta e verdure o, come nel nostro caso, di legumi.

Aggiungiamo così un tocco in più che renderà il vostro piatto veramente speciale oltre a permettervi di evitare il sale aggiungendo, per insaporire ulteriormente, solamente un pizzico di pepe.

Le regioni che si contendono la paternità della pasta e fagioli sono il Veneto e la Toscana. Anche se possiamo dire che ogni regione - e ogni casa e famiglia in essa - ne possiede una variante diversa. Che cosa cambia? Il tipo di soffritto, il tipo di pasta, la qualità dei fagioli ... ma, alla fine, resta pur sempre una minestra semplice, rustica e a buon mercato ma soprattutto buonissima!

E se, fino a poco tempo fa, questo era considerato un piatto tipicamente quotidiano e molto umile, oggi possiamo tranquillamente prepararlo e servirlo anche quando abbiamo ospiti in occasione di cene o pranzi speciali.

Sfoderiamo il nostro talento e tutte le nostre doti da anfitrione per recuperare ciotole decorative in cui servire la nostra pasta e fagioli e accompagnamola con del pane contadino irrorato d'olio extravergine d'oliva.

  • 20-40 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 1 cubetto de

    Il Mio Duo Star - Minestrone

  • 250 g

    di pasta corta

  • 300 g

    di fagioli borlotti precotti

  • 1

    cipolla

  • 1

    carota

  • 1 cucchiaio

    di olio extravergine di oliva

  • Q.B.

    di rosmarino fresco

  • Q.B.

    di peperoncino fresco (facoltativo)

  • 1 pizzico

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Pasta e fagioli

Servite la pasta e fagioli ben calda, con una macinata di pepe fresco e un goccio di olio extravergine di oliva a crudo.
Step 3
  • Step 1

    Mondate e tritate la cipolla e la carota. In una pentola capiente, fate soffriggere il trito in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Unite i fagioli borlotti precotti, 1 dado Il Mio Duo Star - Minestrone e cuocete per 15 min. Aggiungete del rosmarino fresco e, se lo gradite, del peperoncino.

  • Step 2

    Infine, unite nella pentola di cottura dei borlotti anche la pasta. Lasciatela cuocere per circa 10 min. o comunque per il tempo indicato sulla confezione.

  • Step 3

    Servite la pasta e fagioli ben calda, con una macinata di pepe fresco e un goccio di olio extravergine di oliva a crudo. La versione classica di questo piatto invernale prevede l'impiego di fagioli secchi; per ovviare alla mancanza di tempo si può fare un'ottima pasta e fagioli anche con i borlotti precotti.

Se vi piacciono i piatti a base di questo legume, potete prendere spunto da numerose nostre ricette e preparare primi o piatti unici completi e appetitosi.

Appartiene alle famiglie dei primi che si servono in zuppiera la zuppa invernale con i fagioli dell'occhio. Il riso con i fagioli è, invece, un piatto tipico dei paesi poveri dell'America Latina ma da provare anche alle nostre latitudini. Siamo certi che vi piacerà!

Anche per preparare la nostra ricetta di fagiolata in rosso abbiamo preso spunto dalla ricetta messicana della fagiolata alleggerendo un poco il piatto ma rendendo possibile un mix interessante per quanto riguarda gusto e sapore che, ne siamo certi, i vostri ospiti sapranno apprezzare.

Provate a sfruttare questo legume semplice mettendovi all'opera e preparate le nostre ricette seguendo i nostri consigli.

Attendiamo i vostri commenti, fateci sapere!

Consigli di preparazione: Pasta e fagioli

Oggi dispensiamo un semplice consiglio che può tornare utile in caso di poco tempo e ospiti improvvisi.

Quando realizzate la ricetta base della pasta e fagioli, preparate una quantità di zuppa maggiore: così sarà pronta da utilizzare anche nei giorni successivi o sul momento.

Sarà utile nel caso in cui si unissero degli ospiti all'ultimo minuto. Cuocete però la pasta poco prima di portare in tavola il piatto e solo nella quantità desiderata, per evitare che scuocia e inacidisca, specie volendo optare per la conservazione in congelatore.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow