Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

7 Voti | 0 Commenti

Con la pasta non si sbaglia mai e quando il sugo è saporito come quello all'amatriciana ancora meno. Per questa volta, però, vi presentiamo una variante interessante data dalla pasta. Abbiamo scelto di condire con questa salsa stuzzicante dei fusilli integrali e abbiamo incentivato il sapore con un soffritto di pancetta. Certo, non si tratta propriamente di un piatto leggero, ma sarà perfetto come portarta unica per un pranzo pensato in quattro e quattr'otto per tutta la famiglia ... soprattutto quando attorno alla tavola siedono ragazze e ragazzi da stuzzicare con piatti appetitosi.

  • 10-20 min
  • 4
  • Facile
  • Primi

Ingredienti

  • 350 g

    di fusilli integrali

  • 1 confezione

    di Il Mio Ragù Star Amatriciana

  • 100 g

    di cubetti di pancetta affumicata

  • 1 cucchiaio

    di olio extravergine di oliva

  • 1 mazzolino

    di prezzemolo fresco

  • 1 pizzico

    di sale

  • 1 pizzico

    di pepe

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

In un wok, rosolate in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva i cubetti di pancetta affumicata per qualche minuto.
Step 1
Servite i fusilli all'amatriciana ben caldi dopo averli spolverati con il prezzemolo fresco e una macinata di pepe.
Step 3
  • Step 1

    In un wok, rosolate in 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva i cubetti di pancetta affumicata per qualche minuto. A parte, lavate il prezzemolo e tritatelo.

  • Step 2

    In una pentola capiente, fate cuoere i fusilli in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Quindi, scolatela e fatela saltare nel wok con la pancetta affumicata rosolata e il contenuto di 1 confezione di Il Mio Ragù Star Amatriciana

  • Step 3

    Servite i fusilli all'amatriciana ben caldi dopo averli spolverati con il prezzemolo fresco e una macinata di pepe.

L'origine di questa salsa, uno dei simboli della gastronomia regionale italiana, si trova ad Amatrice, una cittadina al confine tra il Lazio e gli Abruzzi. In generale, si usa guanciale e formaggio pecorino nella ricetta di base e con la salsa si condiscono gli spaghetti. A Roma, invece, città che si è "appropriata" negli anni di questa ricetta, si usano i bucatini. La ricetta originale non comprendeva neppure il pomodoro. Ma in cucina, si sa, è sempre consigliato variare, creare ed inventare. Noi la prepariamo così ... e voi, come cucinate questo piatto?

Consigli di preparazione: Pasta all’amatriciana con pancetta affumicata

Unire il prezzemolo tritato

Unite il prezzemolo fresco tritato finemente dopo aver fatto saltare la pasta nel wok: in tal modo rimarrà di un bel verde intenso e non si scurirà con la cottura.

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow