Pasta alla norma

Pasta alla Norma

2 Voti | 0 Commenti

Cucinare le fantastiche verdure che offre la bella stagione è quasi un must. E quasi tutti gli ortaggi estivi sono perfetti per preparare sughi squisiti con cui condire la pasta. Oggi, comprate le melanzane e portate in tavola un profumato piatto di pasta alla Norma!

Come preparare la pasta alla Norma

Questa ricetta, che si compone di pochi ingredienti, vi permette di portare in tavola un piatto strepitoso in poco tempo. La pasta alla Norma è un primo piatto squisito la cui fama ha valicato non soltanto i confini della Sicilia, terra che ha dato i natali alla ricetta originale, ma anche quelli del Belpaese. È annoverata, infatti, tra i principali piatti tipici italiani in molti ricettari internazionali.  

Come noto, la ricetta deve il suo nome alla famosa opera del compositore Vincenzo Bellini, la Norma, appunto. Il nome indica che si tratta di un piatto sublime, colmo di gusto e sapore. La ricetta completa prevede l'uso del sugo di pomodoro, arricchito con le melanzane fritte, una grattugiata di ricotta secca e l'aggiunta del basilico fresco.

La nostra proposta s'ispira alla ricetta originale semplificando alcuni passaggi, come la preparazione della salsa, che, in questo caso è sostituita da Il Mio Sugo Star Basilico. Usare il sugo già pronto vi permette di risparmiare del tempo, senza dover rinunciare a portare in tavola un buon piatto di pasta scaturita dalla fantasia della ricca tradizione culinaria italiana.

  • > 60 min
  • 6
  • Medio
  • Primi

Ingredienti

Dai il tuo tocco personale!

Preparazione: Pasta alla norma

Soffriggete l’aglio intero e aggiungete al soffritto 2 vasetti de Il Mio Sugo Star Basilico. Salate, pepate e fate cuocere a fuoco basso. Quando la salsa si riduce un poco, toglietela dal fuoco e mettetela da parte.
Step 1
Step 2
  • Step 1

    Soffriggete l’aglio intero e aggiungete al soffritto 2 vasetti de Il Mio Sugo Star Basilico. Salate, pepate e fate cuocere a fuoco basso. Quando la salsa si riduce un poco, toglietela dal fuoco e mettetela da parte.

  • Step 2

    Sciacquate le melanzane, tagliate solo una striscia di buccia praticando un taglio verticale da punta a punta (la buccia deve rimanere, tranne questa striscia). Tagliate le melanzane a fette o a cubetti, quindi friggete in abbondante olio e adagiatele su carta assorbente da cucina.

  • Step 3

    Cuocete i rigatoni, amalgamate con la salsa di pomodoro e basilico e servite adagiandoci sopra le melanzane fritte e una spolverata di ricotta salata grattugiata al momento.

Quante altre ricette saporite potete comporre con le melanzane! Avete voglia di un antipasto alternativo? Portate in tavola degli originali involtini con speck o delle rondelle preparate con gli stessi ingredienti! State cercando un'idea per un secondo saporito e completo? Non cercate oltre, fermatevi qui e date un'occhiata alla nostra ricetta di melanzane ripiene al forno.

Volete un primo piatto alternativo a quello proposto? Lasciatevi ispirare dal nostro gratin! Se è un abbinamento con i cereali che state cercando, provate con una composizione originale a base di orzotto e finocchio selvatico.

Con le melanzane potete, infine, farcire la quiche, preparare delicati contorni per i piatti di carne e cucinare alternative torte salate.

Fateci sapere qual è la vostra ricette preferita di melanzane! 

Consigli di preparazione: Pasta alla norma

Se volete trarre il meglio dalle melanzane, tenete presente uno dei segreti più usati dagli chef al momento di cucinarle: immergete le verdure in acqua e sale una notte prima di utilizzarle per la cottura. Trascorso questo tempo, togliete dall’acqua, sciacquatele e asciugatele bene con un canovaccio. Il risultato è assicurato!

 

Altri contenuti che ti potrebbero interessare...

Per poter partecipare, ricordati che devi registrarti per entrare a far parte della nostra community.

Se sei registrato...

Entra
o

Non sei ancora un membro della community?

Registrati
shadow